Martedì, 28 Novembre 2017 18:22

GSSI, gaffe del M5S: "Università privata finanziata con soldi pubblici"

di 
Michela Montevecchi Michela Montevecchi

"Il Gran Sasso Science Institute? Una scuola universitaria privata finanziata con soldi pubblici".

Gaffe del Movimento 5 Stelle sul GSSI, la scuola di dottorato internazionale fondata all'Aquila dopo il terremoto, divenuta una delle sei scuole superiori universitarie di alta formazione presenti in Italia, insieme alla Sissa di Trieste, all Scuola Normale e alla Sant'Anna di Pisa, all'Imt di Lucca e allo Iuss di Pavia.

Due settimane fa l'istituto diretto da Eugenio Coccia ha inaugurato il nuovo anno accademico con i due premi Nobel per la Fisica Carlo Rubbia e Berry Barish, quest'ultimo premiato nel 2017 per la scoperta delle onde gravitazionali. Barish, peraltro, è anche membro del comitato scientifico dell'istituto.

Le senatrici pentastellate Michela Montevecchi, Elisa Bulgarelli e Barbara Lezzi, commentando la manovra di Stabilità in discussione al Senato, hanno detto: "Dopo la raffica dei verdiniani è il turno della senatrice del Pd Stefania Pezzopane che propone di incrementare di 1,5 milioni di euro il fondo pr il Gran Sasso Science Institute, scuola universitaria privata con sede nella città della senatrice, L'Aquila".

"Ma non è tanto questa coincidenza territoriale a indignarci" hanno affermato le tre esponenti del M5S "quanto il fatto che il contributo viene finanziato riducendo di un importo corrispondente il fondo ordinario per l'università pubblica, già del tutto inadeguato per un reale sostegno del sistema università. E' inaccettabile sacrificare ancora una volta l'università pubblica preferendole la cura del proprio orticello elettorale".

Non si è fatta attendere la replica della senatrice Pezzopane.

"Da chi crede nella pericolosità delle scie chimiche come il M5S" scrive Pezzopane in una nota "non può che venire fango, disinformazione e fake news, anche sull'Aquila e anche su un istituto di assoluta eccellenza come il Gran Sasso Science Institute. Ai grillini dico: prima di parlare a sproposito studiate".

"E' chiaro - prosegue Pezzopane - che chi ha fatto dell'antiscienza uno stile politico, come il M5S, non può comprendere la mission di un'istituzione come il Gran Sasso Science Institute. I grillini continuano a diffondere fake news. Il GSSI è un istituto pubblico di dottorato, post dottorato e ricerca nelle aree della fisica, della matematica, dell'astrofisica e in generale delle scienze, istituito dalla legge 35/2012 come afferente all'Infn e poi divenuto autonomo, il sesto Istituto Universitario italiano ad Ordinamento speciale. Ha partecipato alle ricerche che hanno portato al premio nobel per la fisica di quest'anno, attribuito al team che ha verificato l'esistenza delle onde gravitazionali. Alla recente inaugurazione dell'anno accademico ha infatti partecipato, oltre al premio Nobel e senatore a vita Carlo Rubbia, il professor Barry Barish, premio Nobel 2017 per le onde gravitazionali, che ha tenuto una lectio magistralis. I grillini non sanno di che parlano".

"Altro che marchette alle quali semmai loro sono abituati, io rivendico la forza e la bonta' del mio emendamento finalizzato ad incrementare di 1,5 milioni le risorse destinate a questo istituto pubblico di assoluto pregio. L'Aquila merita di avere istituzioni prestigiose che sostengano la rigenerazione culturale e sociale. I nemici della città stiano a distanza per favore".

Ultima modifica il Mercoledì, 29 Novembre 2017 12:52

Articoli correlati (da tag)

Chiudi