Sport

Dopo lo skatepark donato all'Aquila, in conseguenza del terremoto del 6 aprile, il movimento Ultras italiano è stato nuovamente capace di raccogliere la soliderietà delle Curve del Paese e donare qualcosa d'importante per Amatrice e le zone del Centro Italia colpite dal sisma nel 2016.  A coordinare le operazioni, per vicinanza territoriale, esperienza e fiducia guadagnata sul campo, è stato il gruppo organizzato della Curva sud aquilana, i Red Blue Eagles: "All'indomani del terremoto che il 24 Agosto ha colpito il…
Meno di tre settimane a Italia – Irlanda, seconda giornata del Women's Six Nations in programma al "Tommaso Fattori" dell'Aquila il 12 febbraio, con fischio di inizio alle ore 14. In questi giorni difficilissimi per l'Abruzzo, che si ritrova a vivere la paura del terremoto e l'emergenza del maltempo, "l'evento sportivo dell'anno" nel capoluogo abruzzese rappresenterà anche un importante momento di socialità. Lo sport, ed il rugby in particolare, in Abruzzo è collante sociale fondamentale. Tornando all'incontro, già dalla scorsa…
Dario Subrizi, prima linea classe 1981, è un giocatore dell'Avezzano Rugby. Il tesseramento del pilone, ex L'Aquila, è stato ultimato nei giorni scorsi. Subrizi, originario di Gioia Dei Marsi (L'Aquila), potrà giocare la prossima partita di campionato prevista per domenica prossima, contro il Napoli: "È un onore tornare nella mia terra e giocare per la squadra che ho sempre amato - ha dichiarato Il pilone - ed è un piacere sia ritrovare i miei vecchi amici sia conoscere i miei…
Ben tornati a "Calcio e Territorio" la rubrica che ogni lunedì racconta il calcio del territorio aquilano. Alla ripresa delle ostilità, dopo la sosta natalizia, sono state molte le partite rinviate a causa della presenza della neve. Nell'Aquilano però si è giocato in quasi tutti i campi: a Scoppito, San Gregorio, Fossa, Bazzano, Monticchio e Preturo; mentre non si è giocato sostanzilamente nell'Alto Aterno e ad Ovest, ovvero a Pizzoli, Cesaproba e Poggio Picenze (sono saltate così Pizzoli - Real…
E' sembrata, a chi quest'anno sta seguendo L'Aquila calcio costantemente, una di quelle partitelle che la squadra di Morgia intrattiene il giovedì con le squadre del comprensorio (un'operazione tra l'altro molto positiva) ed è finita con un parziale simile: 11-0. Invece, oggi, è domenica ed il campionato quello vero, di Serie D, ma contro un Foligno che, dopo aver rischiato di abbandonare la partecipazione al campionato per le vicissitudini societarie, si è presentata con una squadra ancora incompleta e piena…

 

Chiudi