Sport

Ci mette cuore, corsa e impegno L'Aquila calcio, ma non basta: a Matelica, la capolista vince 2-1 e prosegue la corsa solitaria in vetta alla classifica del girone F di Serie D.  Battistini non si copre, anzi: in campo il collaudato 3-4-3 con Boldrini e Valenti a sostegno di Ibe in attacco, la linea di centrocampo con Pupeschi, Steri, Ruci e Marra, e il trio Cafiero, Esposito, Ibojo davanti al portiere Farroni.  La partita inizia nel segno dell'equilibrio. Al quarto…
Il 30 novembre è dietro l'angolo, e il futuro dell'Aquila calcio resta appeso ad un filo; sul campo, però, i ragazzi di Battistini continuano a dare risposte importanti, a rispettare la maglia e la città, e mai si era visto nel recente passato un tale attaccamento ai colori rossoblu da parte di un gruppo di calciatori che non merita altro che elogi.  L'Aquila calcio vince ancora, nel pomeriggio, al Gran Sasso d'Italia, battendo 2-0 la Recanatese con due gol nell'arco…
Lo scorso week end, al centro olimpico federale di Ostia (Roma), si sono svolte le finali dei campionati italiani esordienti A di Karate Fijlkam, massima espressione del karate italiano. La partecipazione alla competizione è limitata da una selezione regionale che permette l’accesso alla finale nazionale. In ogni regione vengono scelti da uno a un massimo di quattro atleti, in base al numero di partecipanti alla fase regionale. In rappresentanza dell’Abruzzo per la specialità kata, avendo vinto le fasi regionali svoltesi…
Ultimo fine settimana per i campionati nazionali di rugby prima della pausa di novembre, dovuta ai test match della nazionale. In Serie A perdono tutte le abruzzesi: L'Aquila Rugby Club a Prato, la Gran Sasso in casa con il Benevento e le Belve Neroverdi tra le mura amiche contro la capolista Montevirginio. Agrodolce la giornata di B, che vedeva lo scontro incrociato tra le abruzzesi e le catanesi. E' andata bene al Paganica con Cus Catania, mentre l'Avezzano esce sconfitto…
L'Aquila calcio 'strappa' un pareggio prezioso ad Avezzano, pareggiando al 40esimo del secondo tempo con Ruci la prodezza del bomber biancoverde Dos Santos che, alla mezz'ora del primo tempo, aveva squarciato la difesa rossoblu. Un punto importante, e meritato per i ragazzi di mister Battistini che escono a testa alta da uno stadio 'dei Marsi' blindato.  Derby molto sentito dalle squadre in campo: Battistini ripropone il collaudato 3-4-3 con Cafiero, Esposito e Ibojo davanti a Ferroni, la linea di centrocampo…
Chiudi