Domenica, 08 Gennaio 2017 18:02

L'Aquila perde a Monterosi: rossoblù rimediano un 3-1 senza appello

di 

Perde e perde male L'Aquila calcio che a Monterosi trova la seconda sconfitta stagionale, e ancora in uno scontro diretto, coi laziali che contestualmente conquistano la vetta della classifica, quattro punti avanti ai rossoblù.

La squadra di Morgia, oggi squalificato, non è praticamente mai riuscita a rientrare in partita dopo i gol subiti al 12' ed al 34'. Al bel gol di Peluso, all'esordio, che ha accorciato le distanze direttamente su punizione, è seguito infatti all'ultimo secondo del primo tempo il 3-1 su rigore dei locali (gol su ribattuta centrale del portiere) che di fatto ha chiuso la partita.

Ad inizio ripresa, L'Aquila ha tentato ancora di accorciare le distanze con un colpo di testa a botta sicura di Gagliardini, salvato sulla linea, e una punizione di Peluso deviata dal portiere miracolosamente sulla traversa, ma poi ha terminato la sua spinta, col Monterosi che si è reso pericoloso con Pippi al 14' e poi ha amministrato fino al termine.

L'Aquila ha sofferto gli spazi ristretti del campo locale ma è andata più volte in bambola a cospetto di un Monterosi più smaliziato che ha saputo ripartire velocemente grazie all'esperienza di Matuzalem e sfondando in velocità sulla fascia destra come nel primo gol di Pippi. Difesa rossoblù apparsa oggi in grossa difficoltà anche per l'infortunio dopo pochi minuti di Sieno, la conseguente entrata di Esposito e il successivo passaggio alla linea a 4 per rimediare ai danni.

Non è andata meglio davanti dove, con l'assenza di Russo, Nohman si è fatto troppo facilmente ingabbiare dagli avversari e ha sbagliato le poche palle che oggi i compagni gli hanno messo a disposizione.

Meglio Peluso che ha trovato anche il gol. Ma oltre il centrocampo i rossoblù sono apparsi in generale senza idee, quasi sempre in ritardo sulle seconde palle, lasciandosi spesso anticipare e non riuscendo ad impostare il gioco e trovare le verticalizzazioni necessarie. Un ruolo troppo spesso lasciato ai piedi di Sembroni e che oggi solo in parte è riuscito a svolgere capitan La Vista.

Il Tabellino

L'AQUILA CALCIO: Farroni, Pupeschi (1′ st Valenti), Sembroni, Arboleda, Gagliardini, Sieno (21′ pt Esposito), Minincleri, La Vista, Nohman, Zane (18′ st Steri), Peluso. A disp.: Salvetti, Esposito, Diktevicius, Steri, Ranelli, Rovo, Russo, Valenti.

MONTEROSI: Mazzoleni, Tagliaferri, Montesi, Gasperini, Costantini, Salvatori, Matuzalem (43′ st Buono), Pippi, Fanasca (38′ st Pero Nullo), Palumbo (31′ st Piro). A disp.: Scarsella, Lommi, Baylon, Barone, Sivilla, Matrone.

ARBITRO: Jacopo Tolve (Salerno).

 

Ultima modifica il Domenica, 08 Gennaio 2017 21:48

 

Chiudi