Tecnologie

Sarà presentato mercoledì 29 novembre, all'Auditorium del Parco, a partire dalle ore 12, il progetto di sperimentazione della tecnologia 5G nel Comune dell'Aquila. Promosso dal Ministero dello sviluppo economico, il progetto verrà realizzato in partnership da Open Fiber, società compartecipata di Enel e Cassa depositi e prestiti, e Wind Tre. L'Aquila è stata scelta come città pilota, insieme con Prato, Milano, Bari e Matera, per l'implementazione della nuova tecnologia che, grazie ad una velocità di trasferimento dati elevatissima, aprirà la…
Orange Group e ZTE Corporation hanno annunciato la firma di una partnership per cooperare sul 5G. I team di lavoro di entrambe le aziende lavoreranno insieme su questa nuova rivoluzionaria tecnologia e sui relativi casi di utilizzo, al fine di promuovere l'innovazione del 5G.  ZTE e Orange testeranno e valuteranno diversi processi chiave di abilitazione del 5G, quali: • Architettura autonoma grazie ad una rete di sperimentazione multi-siti situata in Europa nell'H2 2018;• Una nuova rete nucleare 5G (New Generation…
E' stato istallato anche all'Aquila l'Amazon Locker, il contenitore di colore giallo che funge da vero e proprio punto di ritiro self-service dei prodotti acquistati sulla piattaforma dell'azienda di commercio elettronico, la più grande internet company al mondo; così, ci sarà la possibilità di ritirare la spedizione in completa autonomia. In città, il locker si trova in via Pescara, all'esterno del centro direzionale Strinella 88.
È stato presentato al pubblico, alla presenza del sottosegretario Antonello Giacomelli, il primo progetto sperimentale per l’utilizzo della tecnologia 5G sulle bande di frequenza 3.7-3.8 Ghz che vede interessate le aree metropolitane di Prato e L’Aquila, aggiudicate al consorzio costituito da OpEn Fiber (società compartecipata al 50% da Enel e Cassa depositi e prestiti) e Wind Tre. Si tratta di una delle tre sperimentazioni volute dal ministero dello Sviluppo economico. Le altre due riguardano le città di Milano, affidata a…
Il vice sindaco con delega alle Opere Pubbliche, Guido Liris, ha incontrato questa mattina una delegazione di Tim per affrontare il tema della diffusione della banda larga e questioni legate ai sottoservizi. "Tim è pronta ad investire subito per la rete veloce nel centro storico e a fare in modo che venga potenziata nelle periferie, dove alcune zone ancora non sono coperte. Un progetto che riguarda anche le frazioni, dove, dopo anni di abbandono, anche la rete dei servizi verrà…
Chiudi