Venerdì, 24 Luglio 2020 11:22

Frugali e leggeri numeri dei cinema, cicale nella rete

di 
Micaela Ramazzotti dal film ‘Gli anni più belli’ di Gabriele Muccino Micaela Ramazzotti dal film ‘Gli anni più belli’ di Gabriele Muccino

EVASI - Qualche cinema in Italia ha riaperto e i dati sugli incassi da una settimana all’altra risalgono, +3% per quella appena passata, ma rispetto a un anno fa siamo al -92% di ingressi.

In questi giorni il film più visto in sala è Gli anni più belli di Gabriele Muccino con quasi cinquantamila euro di biglietti venduti, è una pellicola uscita il 13 febbraio, quindi con una lunga e accidentata marcia alle spalle, così anche Parasite di Bong Joon-ho ancora in distribuzione nei cinema e contemporaneamente on demand.

Il sito del Cinetel che registra gli incassi cinematografici in Italia, fino al luglio 2020 vede al primo posto Tolo tolo di Checco Zalone, ad oggi, da gennaio, ha totalizzato più di 46 milioni, segue Me contro te – il film con 9 milioni e mezzo di euro, circa e Odio l’estate di Massimo Venier con 7.464.691 euro.

Anche Netflix divulga i dati sulla visione dei film di sua produzione, novantanove milioni di spettatori hanno visto, tutto o in parte, Extraction, di Sam Hargrave con Chris Hemsworth, mercenari e avventure. Ottantanove milioni li totalizza Bird Box, di Susanne Bier con Sandra Bullock, un po’ di fantascienza e mistero, Spenser Confidential di Peter Berg totalizza ottantacinque milioni di visioni, seguono Six Underground di Michael Bay, Murder MisteryThe Irishman di Martin ScorseseTriple FrontierLa Missy Sbagliata, Il buco, The Perfect Date.

Sia la classifica di Netflix, sia i dati Cinetel confermano una tendenza nota, in sala come a casa a fare i numeri più importanti è il cinema di intrattenimento o di ‘evasione’ a proposito di fine della reclusione.

FILM SEGNANTI- Sul rapporto tra le due modalità di visione dei film riflette Gianni Canova nell’editoriale di apertura della rivista 8 1/2, nel numero dedicato al cinema italiano durante l’isolamento pandemico: “Prima del lockdown pensavo che solo la visione in sala potesse garantire emozioni così solide e profonde. Mi sbagliavo? Non so. Certo, le condizioni di fruizione, l’isolamento, la solitudine, l’impossibilità di uscire fisicamente di casa, hanno conferito a questi film una valenza epocale ed emozionale che li ha resi a modo loro indimenticabiliSono e saranno per sempre i film del lockdown. Rappresentano l’altrove audiovisivo del tempo della pandemia. Di fatto, i film usciti durante l’isolamento forzato hanno tenuto viva la fiaccola del cinema. Hanno ricordato a tutti quanto un film – ovunque lo si veda – possa aprirti la testa e far gioire gli occhi e il cuore. Bisognerà ripartire da qui: solo se il cinema saprà rinascere e ripartire nella sua totalità, senza più sterili antagonismi fra comparti diversi della filiera, potremo allontanare anche questa volta la profezia dei fratelli Lumière secondo cui il cinema sarebbe un’invenzione senza futuro”.

CINEMA TERRITORIALE - I cinema all'aperto sono la certezza dell'estate 2020 e, tra questi, la rassegna organizzata in alcune zone di Roma dai ‘ragazzi’ del cinema America fa parlare di sé anche quest'anno per le aggressioni subite dai promotori. Dopo l'aggressione da parte di alcuni simpatizzanti di Casa Pound nel 2019, ora è il turno, pare, di un esponente di centri sociali 'a sinistra' contro Valerio Carocci il presidente dell’associazione Piccolo America. Le motivazioni sembrerebbero legate a una qualche forma di ‘concorrenza’ sul territorio, ma la vicenda è ancora da chiarire.

SHOPPING- La tuta e il casco spaziale del dottor David Bowman di 2001: Odissea nello spazio è stata venduta all’asta per 370.000 dollari nel dalla casa d'asta Julien's Auctions a Los Angeles per l’evento Hollywood: Legends & Explorers. Nel corso della stessa asta è stato aggiudicato anche il mantello indossato da Christopher Reeve nei primi due Superman, al costo di 110mila dollari, riporta l’agenzia Agi.

Tratto da: Hai letto di... #85 - frankenstein discrezionale di notizie di cinema, 19-24 luglio 2020

Articoli correlati (da tag)

Chiudi