Cronaca

Era il 9 febbraio 2018, poco più di due anni fa, e l'allora vicepresidente della Giunta regionale, Giovanni Lolli, riconosceva come il sistema di captazione dell’acqua del Gran Sasso fosse "assolutamente inadeguato", sottolineando l'urgenza della messa in sicurezza. "La questione è molto complessa" aggiunse Lolli; "qui si tratta di garantire la purezza della nostra acqua e, contemporaneamente, di difendere i Laboratori del Gran Sasso e di continuare ad assicurare il funzionamento dell’autostrada e della galleria". Ci erano voluti quasi vent'anni…
I camosci del Parco nazionale d’Abruzzo disturbati dagli escursionisti indisciplinati. L’allarme è lanciato dallo stesso Parco, che, in una nota, spiega cosa sta succedeno. “In un inverno troppo caldo e con scarso innevamento” si legge “sui prati ripidi di alta quota della dorsale dal Monte Petroso al Monte Metà, i branchi di camoscio appenninico hanno preferito rimanere sui pascoli di altitudine piuttosto che rifugiarsi nei boschi della Val Canneto e della Valle Pagana, come è loro consuetudine durante le stagioni…
"Non convince il metodo seguito per la stesura del nuovo regolamento del Parco del Gran Sasso". Ad affermarlo, in una nota, è il Wwf Abruzzo, che ha presentato le proprie osservazioni. La nota completa Il Regolamento del Parco rappresenta uno strumento fondamentale. Insieme al Piano del Parco definisce gli ambiti entro i quali si articola l'azione dell'Ente e di tutti gli altri soggetti che operano all'interno dell'area protetta. Si tratta di un delicato strumento di gestione chiamato a disciplinare le…
L’Università dell’Aquila ha acquistato i terreni nei quali sono stati ritrovati, in seguito ad alcuni scavi, i resti dell’antica cattedrale di Amiternum, in località “Campo Santa Maria”, vicino all'anfiteatro romano. I terreni, sottoposti alla tutela del Codice dei beni Culturali e alla vigilanza dalla Soprintendenza, sono stati acquistati da privait per 70 mila euro, con fondi propri dell'ateneo derivanti dalle donazioni dell'8 per mille. I dettagli sono stati illustrati in conferenza stampa dal rettore Edoardo Alesse, dalla responsabile della Soprintendenza…
Settantatré milioni di euro di investimenti su ferro e su gomma nel triennio 2020-2022, assunzioni di autisti, meccanici e di ingegneri e abbattimento del costo dei biglietti sulla tratta L'Aquila-Roma. Sono le principali novità annunciate questa mattina dal presidente di TUA Gianfranco Giuliante. L'azienda unica di trasporti della Regione Abruzzo ha presentato il quadro complessivo delle azioni strategiche, in parte già avviate, che si concluderanno entro il 2022; un quadro che mette in evidenza la programmazione da parte dell'azienda unica…
Pagina 3 di 2075
Chiudi