Cronaca

"Finisce un lungo e doloroso calvario che spesso, specialmente nel corso delle indagini, ha gettato non poche ombre sull'onorabilita' della mia persona". Questo il commento del vescovo ausiliare dell'Aquila, Giovanni D'Ercole, assolto oggi dal Tribunale del capoluogo per una vicenda giudiziaria legata al post sisma dell'Aquila. Con lui e' stato assolto anche il sindaco di San Demetrio ne' Vestini (L'Aquila), Silvano Cappelli, accusato di falso nella stessa inchiesta. Il prelato era stato gia' prosciolto in sede di udienza preliminare, ma…
Con la sola astensione di due consiglieri, il Comune dell'Aquila ha conferito la cittadinanza onoraria a Patrizia Aldrovandi e Ilaria Cucchi rispettivamente madre e sorella di Federico e Stefano, uccisi mentre erano in custodia dello Stato. "C'è una compagna nazionale di sensibilizzazione contro la violazione di diritti civili perpetrata nelle caserme e nelle carceri" ha affermato il consigliere di Rifondazione Comunista Enrico Perilli, "purtroppo questa indecenza è molto più frequente di quella che possiamo pensare dato che noi conosciamo solo…
Non è bastata la tragedia di lunedi 30 settembre, quando tredici cittadini eritrei sono annegati a Sampieri, al largo delle coste siciliane. Costretti a gettarsi in mare a cinghiate. Un barcone con almeno 500 migranti a bordo si è rovesciato prendendo fuoco a mezzo miglio dall'isola dei Conigli, a Lampedusa. Un vero e proprio orrore che dovrebbe interrogare tutti noi: centinaia di persone sono ancora disperse in acqua, i morti accertati sono 111 ma il bilancio è destinato ad aggravarsi drammaticamente. …
180 milioni di euro. Anzi, per l'esattezza, 181 e 413 mila. A tanto ammonta la somma che lo Stato dovrà versare a titolo di indennizzo ai proprietari dei terreni espropriati dopo il terremoto e utilizzati per la costruzione di C.a.s.e., Map, Musp e Mep, per l'ampliamento dell'Aeroporto dei Parchi in occasione del G8 e per l'adeguamento delle cave (come la ex Teges) usate come siti di stoccaggio e smaltimento delle macerie pubbliche. Una cifra monstre, che, peraltro, è destinata a…
Il giudice unico del tribunale dell'Aquila, Giuseppe Grieco, ha condannato ad 1 anno e 6 mesi di reclusione (pena sospesa) Antonello Taddei, amministratore unico della ditta 'Edimo Prefabbricati srl', per reato di violenza privata continuata nei confronti di due dipendenti. Le vicende oggetto del procedimento penale risalgono a sei anni fa: due operai della Edimo, dopo aver subito gravi infortuni sul lavoro, furono costretti a non denunciare l’accaduto dietro minaccia di licenziamento da parte dell’amministratore unico. Il primo incidente è…
Chiudi