Cronaca

Sono tornati in libertà i quattro indagati finiti agli arresti domiciliari lo scorso 8 gennaio nell'ambito dell'inchiesta Do ut Des. Il provvedimento è stato emesso in anticipo di due giorni rispetto a quanto previsto dalla misura cautelare che prevedeva la limitazione della libertà fino al 23 gennaio. E' stata la stessa Procura a richiederlo al gip Giuseppe Romano Gargarella, che ha firmato. Ai domiciliari erano finiti Pierluigi Tancredi, ex assessore nella giunta Tempesta ed ex consigliere comunale del Pdl, procacciatore…
Un ragazzo che si stava affacciando alla vità. Frequentava il primo anno all'Istituto alberghiero di Roccaraso, appassionato di cucina e di turismo. Innamorato del rugby, correva e placcava con i compagni del Sulmona Rugby. Se ne è andato dopo una giornata di gioco e divertimento, Salvatore Di Padova, 14 anni. Il Sulmona Rugby aveva partecipato alla seconda edizione del torneo "Roccaraso show Rugby Tournament", sulle piste di Pizzalto. Una esibizione per promuovere i valori dello sport. Mentre stava percorrendo il…
Come annunciato dal giudice onorario Angelo Caporale sono state rese note, a trenta giorni dalla sentenza, le motivazioni con cui il giudice ha condannato il 16 dicembre scorso quattro attivisti dei movimenti aquilani nel post-sisma a sei mesi di reclusione, in relazione al presidio dentro e fuori la sede della Regione Abruzzo svoltosi all'Aquila il 23 dicembre 2010. A leggere le motivazioni della sentenza, sono state decisive le testimonianze dei due ispettori della Digos dell'Aquila Roberta Urbani e Roberto Mancini,…
Circa 1500 persone hanno preso parte nel pomeriggio alla manifestazione indetta dal centrosinistra aquilano a sostegno del sindaco Massimo Cialente, che ha rassegnato le dimissioni sabato scorso. E' sceso in piazza tutto il centrosinistra: dirigenti, militanti e cittadini. Presenti anche tutti i massimi dirigenti abruzzesi del Pd. Tra gli altri, Luciano D'Alfonso [vedi videointervista], candidato in pectore alle prossime regionali. Il presidio, sotto il tendone montato di fronte all'Auditorium del Parco (domani invece ce ne sarà uno di segno opposto in…
Più o meno 1500 persone hanno preso parte alla manifestazione del Centrosinistra aquilano, "A testa alta", per difendere l'onorabilità della città e chiedere a Massimo Cialente di revocare le dimissioni da sindaco. Domani si replica a Piazza Duomo con i movimenti e i comitati che, al contrario, le dimissioni a Cialente chiedono di mantenerle.  La diretta della manifestazione di oggi: ore 19:00 Stefania Pezzopane ha appena finito di parlare, concludendo l'incontro: "Massimo torna a fare il sindaco - ha incalzato dal palco…
Chiudi