Cronaca

Il comparto dei lavoratori della ricostruzione è in agitazione. A tenere banco non c'è solo la vicenda dei precari in forza al Comune dell'Aquila e nei due uffici speciali ma anche quella dei Ripam (ovvero i vincitori del cosiddetto "concorsone") assunti dal Ministero dei Trasporti. Di recente, parte di loro si è costituita nel comitato "Lavoratori Ripam Abruzzo". Si tratta di 50 persone che sono state dislocate in vari uffici: comune dell'Aquila, comuni di Pescara e Chieti, servizio Patrimonio immobiliare…
Al via la trattativa per il reintegro del personale delle Naiadi. Ad avviare il confronto è stato l'assessore al Turismo Mauro Febbo che ha incontrato i rappresentanti dei lavoratori e delle aziende che si sono aggiudicate la gestione di un anno del complesso sportivo. "Siamo coscienti che ci troviamo a gestire una vertenza complessa, ma sono ottimista che tutto possa andare per il verso giusto", ha commentato l'assessore Febbo, che ha aggiunto "Mi sembra che le parti nella riunione di…
Velocizzare le procedure di stabilizzazione dei precari della ricostruzione. A chiederlo sono la Cgil (Fp e segreteria provinciale) e le Rsu dei due uffici speciali (Usra e Usrc) e del Comune dell’Aquila, gli enti in cui sono impiegati gli 81 lavoratori a tempo determinato il cui contratto scade a fine 2020.Le organizzazioni sindacali hanno tenuto una conferenza stampa congiunta alla quale hanno partecipato Francesco Marrelli (segretario Cgil L'Aquila), Anthony Pasqualone (segretario Fp Cgil L'Aquila), Valentina Valleriani (Rsu Usra), Berardino Polla…
1000 volontari abilitati, 120 mezzi di Protezione civile con modulo di spegnimento incendi, un elicottero regionale, 60 uomini dei vigili del fuoco dedicati giornalmente con 15 mezzi, carabinieri forestali impegnati con 30 uomini ogni giorno e relativi mezzi pronti a raddoppiare in caso di necessità ed emergenza. Il personale della sala operativa regionale e quello della polizia provinciale di L'Aquila abilitati al ruolo di COS (Coodinatore operazioni di spegnimento) per il coordinamento dei volontari. Un finanziamento regionale di 1 milione…
Una ragazza di 29 anni è rimasta gravemente ferita a causa di un incidente stradale che si è verificato stamane nei pressi di Cagnano Amiterno, in località Fossatillo. Per cause ancora da accertare, la giovane si è trovata di fronte un camion e, per evitarlo, è finita contro un albero. Immediati i soccorsi. La donna è stata trasferita in ospedale in codice rosso, con un trauma cranico e diverse fratture agli arti inferiori.
Pagina 4 di 1846
Chiudi