Cronaca

Ieri, lunedì 22 luglio, giornata di sciopero nazionale nel mondo della sanità, indetto dai sindacati che rappresentano in Italia 115mila medici e veterinari del Servizio sanitario e 20mila dirigenti tra sanitari, amministratvi e tecnici. A causa dell'astensione sono saltate in tutto il Paese circa 500mila visite e 30mila interventi programmati, esclusi quelli di urgenza. Adesioni ci sono state anche a L'Aquila, dove da giorni erano presenti cartelloni che pubblicizzavano le motivazioni dello sciopero: "Consideri che fare sciopero in ospedale non è facile…
La polizia dell’Aquila ha arrestato un 21enne di nazionalità romena con l’accusa di lesioni aggravate e omissione di soccorso. Il giovane, incensurato e regolarmente residente in città da circa un anno, ha aggredito un suo connazionale di 19 anni, picchiandolo con calci e pugni fino a ridurlo in fin di vita. I fatti sono avvenuti nella notte tra sabato e domenica nei pressi della Fontana Luminosa, in pieno centro storico Erano circa le tre di notte quando, per motivi ancora…
La rivelazione ha lasciato senza parole. Ottaviano Del Turco, subito dopo la lettura della sentenza di condanna a 9anni e 6mesi, ha raccontato al giornalista di Repubblica, Corrado Zunino, di avere una malattia tumorale e che oggi sarà a Roma a chiedere al professor Mandelli di dargli cinque anni di vita per riabilitare il suo onore e quello della Giunta che ha guidato fino al 2008. "Sono innocente", ha detto l’ex presidente della Regione Abruzzo, "come Enzo Tortora". La sentenza.…
A 1568 giorni dal terremoto, si tornerà a pagare il parcheggio in centro storico. O meglio, intorno a quel che resta del centro storico. La decisione dell’amministrazione di ripristinare strisce blu e parcometri intorno alla Villa comunale e alla Fontana luminosa, da viale Gran Sasso a viale Nizza fino a viale Duca degli Abruzzi ha scatenato, come prevedibile, discussioni e polemiche. "Dobbiamo cominciare a muoverci verso una riqualificazione complessiva di certe zone", ha detto l’assessore ai lavori pubblici Alfredo Moroni, "L'Aquila…
Una forte scossa di terremoto di magnitudo 4.9 è stata registrata alle 3:32 nelle Marche, in prossimità delle province di Ancona e Macerata. Secondo i dati dell'Italian seismological instrumental and parametric Data-base (Iside), la scossa ha avuto ipocentro a 8,4 km di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni anconetani di Numana e Sirolo e di quello maceratese di Porto Recanati. Al momento non si registrano danni alle persone o alle cose. Subito dopo la prima scossa ve ne sono…
Chiudi