Cronaca

“La giunta comunale, nell'ottica dell'accelerazione delle procedure per la liquidazione dei contributi per la ricostruzione, ha approvato, su mia proposta, una delibera che innalza fino al 90 per cento il tetto previsto per il pagamento dei SAL (Stati di avanzamento lavori) per le civili abitazioni”. Lo ha reso noto l’assessore alla Ricostruzione, Pietro Di Stefano. “Abbiamo ratificato l'ottimo protocollo sottoscritto da Comune L’Aquila, Ance, Api, Cna, Confartigianato, gli Ordini professionali degli Architetti, dei Geometri e dei Periti industriali, e inoltre…
Oramai è guerra aperta tra il Coisp e il questore Giovanni Pinto. Il coordinamento per l’indipendenza sindacale delle forze di polizia, dopo la rapina di sabato sera ai danni di un distributore al Cermone, a cui sono stati sottratti con violenza 20mila euro di incasso, ha chiesto al questore di “andarsene visto che non è in grado di proteggere la nostra città”. Già all’indomani della rapina al Carrefour, il Coisp si era espresso duramente contro le parole rassicuranti di Pinto…
A qualche ora dal Consiglio comunale straordinario, in una conferenza stampa convocata in tutta fretta, Massimo Cialente ha deciso di alzare ancora i toni dello scontro con l’esecutivo: “il decreto del Prefetto è un atto politico e non normativo. Si è detto rimuoviamo il Sindaco e sciogliamo il Consiglio comunale della città. Il primo atto del governo Letta, insomma, è stato dirci 'o la smettete o vi mandiamo a casa'. L’amministrazione prende atto che ci è stata dichiarata guerra.
Aggiornamento ore 19:15 - Dopo aver teso una mano al Sindaco dell'Aquila, Gianni Chiodi è stato molto duro nel merito della polemica tra il primo cittadino e il prefetto Alecci: "èun maestro Cialente nello spostare l'attenzione dai problemi veri. Prima o poi dovrà capire che per la ricostruzione dovrà organizzare la macchina comunale con un lavoro duro, con l'organizzazione e con la capacità. Cialente deve capire che la ricostruzione non è un gioco politico o la ricerca della vetrina. Prima o poi lo…
Rapina in un negozio di articoli casalinghi, nel centro commerciale Globo. Nella mattinata di ieri, il direttore di Europlanet è stato sorpreso da un rapinatore, incappucciato con un sacchetto e picchiato. Il malvivente ha sottratto l'incasso della giornata che ammonterebbe, a quanto si è appreso, a circa 30mila euro. Il negozio è abbastanza appartato: nessuno si sarebbe accorto di quanto stava accadendo. Il rapinatore è poi fuggito senza lasciare traccia, probabilmente con l'aiuto di alcuni complici. 
Chiudi