Cronaca

"Come anticipato qualche giorno fa, a seguito di specifiche proposte rivolte in primis al sostegno della famiglia e dell'individuo, il settore Politiche per il Benessere della Persona del Comune dell'Aquila ha implementato un servizio di supporto psicologico a beneficio dell'utenza: previe intese con il presidente dell'Ordine Regionale degli Psicologi, si è provveduto a proporre la stipula di una convenzione con l'associazione 'Psicologi per i Popoli', che ha reso disponibili sei professionisti specializzati nella psicologia dell'emergenza che, dal lunedì al venerdì,…
Assofarm ha scritto una lettera a tutti i presidenti di regione italiani per informarli che le farmacie comunali si sono rese disponibili a distribuire gratis, in modalità “distribuzione per conto” (Dpc) e senza alcun onere per le strutture sanitarie, tutti i farmaci di fascia H, ovvero quelli che attualmente sono erogati solo dalle farmacie ospedaliere e dalle strutture sanitarie territoriali. Grazie a questa inizitiva, migliaia di persone e di anziani potranno dunque evitare di recarsi fisicamente in ospedale per rifornirsi…
In Abruzzo, dall'inizio dell'emergenza, sono stati registrati 1017 casi positivi al Covid 19, diagnosticati dai test eseguiti nel laboratorio di riferimento regionale di Pescara, anche attraverso l'Istituto Zooprofilattico di Teramo: 75 si riferiscono alla Asl Avezzano-Sulmona-L'Aquila, 189 alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti, 476 alla Asl di Pescara e 277 alla Asl di Teramo. Rispetto a ieri si registra un aumento di 71 nuovi casi: 11 fanno riferimento alla Asl Avezzano-Sulmona-L'Aquila, 14 alla Asl Lanciano-Vasto-Chieti, 31 alla Asl di Pescara e 15 alla Asl di…
Nella giornata di ieri, giovedì 26 marzo 2020, in ossequio alle disposizioni  relative ai divieti di circolazione per il contenimento della diffusione del virus Covid-19, le Forze di Polizia (Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia Provinciale e Polizie Municipali della provincia) hanno effettuato sul territorio provinciale 901 controlli, con 337 esercizi commerciali controllati e un titolare di esercizi commerciali denunciato.
Si è conclusa positivamente la vicenda di Matteo D’Innocenzo, il ragazzo aquilano di 19 anni rimasto bloccato a Milano (dove era salito i primi di marzo per motivi di lavoro) a causa delle restrizioni e delle limitazioni agli spostamenti e ai collegamenti dovute all’emergenza coronavirus. Subito dopo la pubblicazione dell’articolo, sono arrivate a NewsTown diverse offerte d’aiuto da parte di molti aquilani che avevano letto la sua storia. Al caso di Matteo si è interessato anche un funzionario della Regione…
Pagina 5 di 2151
Chiudi