Cronaca

Una strada comunale intitolata a Bobby Sands, attivista e politico nordirlandese morto in carcere il 5 maggio 1981 dopo oltre 60 giorni di sciopero della fame. La proposta viene dal consigliere comunale di L'Aquila Futura Luca Rocci. "Sono passati ormai 40 anni dall'estremo gesto dell'irlandese Bobby Sands che, incarcerato e senza processo, perse la vita dopo un estenuante sciopero della fame. Animato da sentimenti di libertà per la sua Irlanda, Bobby Sands ha insegnato a generazioni che ideali come libertà…
E' Carlo Presenti il nuovo responsabile della Struttura di missione (Stm) per il sisma del 6 aprile 2009. Lo rende noto la deputata del Pd Stefania Pezzopane. “Il presidente del Consiglio Mario Draghi" scrive Pezzopane "ha proceduto alla nomina. A Presenti va il mio augurio di buon lavoro e i complimenti per il prestigioso incarico. La struttura era stata coordinata negli ultimi anni da Fabrizio Curcio, nominato a febbraio a capo della Protezione Civile. L’operatività della struttura era stata comunque…
Centro vaccinale nuovo, quello di San Vittorino, problemi vecchi: la Asl dell'Aquila continua ad avere problemi d'approvvigionamento dei vaccini Moderna e, dunque, appuntamenti già fissati per il richiamo vengono rimandati, in alcuni casi senza preavviso. Di fatto, le dosi stoccate non sono sufficienti a coprire i richiami programmati; si attendevano forniture di dosi nei giorni scorsi ma non sono arrivate, e al momento non è dato sapere quando arriveranno. Si naviga a vista, insomma, con cittadini per lo più fragili…
Viene da chiedersi quali interessi, squisitamente privati, si nascondano dietro le reti del poligono di tiro aperto a San Vittorino dall'associazione sportiva "Amiternum Academy"; viene da chiederselo per l'insistenza con cui il Comune dell'Aquila, il Comune di Pizzoli e Regione Abruzzo stanno difendendo le attività dell'associazione che, a fronte di un canone annuo di 500 euro, ha insediato il poligono a Colle San Mauro, a ridosso del Teatro e dell'Anfiteatro romano, su quasi 9 ettari di territorio d'uso civico che,…
"E’ dall'anno accademico 2016-2017 che ogni anno ad una certa fetta di studenti e studentesse di Psicologia dell’Univaq viene inesorabilmente impedito di proseguire il loro percorso di studi di Psicologia all'Università degli studi dell'Aquila a causa del numero programmato locale.  L'Ateneo ha infatti fissato, per il corso di Laurea Magistrale in Psicologia, un contingente di 100 posti, notevolmente inferiore a quello invece previsto per il corso di laurea triennale, di 250 posti. Questa impostazione costituisce un "doppio imbuto formativo", iniquo…
Pagina 6 di 2861
Chiudi