Cronaca

L’ordinanza con cui il presidente della Regione Marco Marsilio ha chiuso tutte le scuole, dalle elementari alle superiori, “comprende indiscriminatamente tutto il territorio regionale, penalizza aree come la provincia dell’Aquila, per esempio, i cui numeri di contagio attualmente non rappresentano lo stesso rischio delle province di Pescara e Chieti”. Lo scrive, in una lettera inviata allo stesso Marsilio, il consigliere regionale del Pd Pierpaolo Pietrucci, che chiede una riapertura differenziata degli istituti scolastici. “Egregio Presidente” si legge nella lettera ancora…
Un sit-in pacifico di protesta contro l'interruzione delle lezioni in presenza anche alle scuole elementari e medie è stato organizzato da parte di alcuni genitori della scuola Celestino V.     "La regione Abruzzo con l'ordinanza 11 del 27 febbraio 2021 - si legge in una nota dei genitori - ha disposto le chiusure di tutte le scuole a partire dal primo marzo sino a data da destinarsi. Esprimiamo il nostro totale disaccordo verso una decisione che, seppur presa nell'ambito della…
Tra oggi e domani, potrebbe essere firmato il nuovo Dpcm sulle misure anti Covid. Il provvedimento dovrebbe essere valido per un mese: secondo una bozza del testo, i divieti e le restrizioni resteranno in vigore anche per Pasqua e Pasquetta, le seconde dell'era Covid, scadendo il 6 aprile. Sono anche previste riaperture, seppure non da subito: dal 27 marzo riapriranno in zona gialla - nel rispetto di specifici protocolli - cinema e teatri mentre sarà possibile andare al museo anche…
Sono 568 i nuovi casi di positività riscontrati in Abruzzo nelle ultime 24 ore, di età compresa tra 2 mesi e 97 anni; dei nuovi casi, 75 fanno riferimento a cittadini residenti o domiciliati in provincia dell'Aquila, 95 in provincia di Chieti, 299 in provincia di Pescara, 95 in provincia di Teramo. Si sono registrati 3 decessi. Sono stati eseguiti 6539 tamponi molecolari e 11569 test antigenici. Gli attualmente posititi sono 13244: 622 i ricoverati in area medica (+11 rispetto a…
La chiusura di tutte le scuole in Abruzzo è "l’ennesimo atto che le organizzazioni sindacali della scuola apprendono senza alcun tipo di interlocuzione o passaggio istituzionale, che si basa su dati che non conosciamo (nonostante la nostra richiesta la Regione non ci ha fornito alcun dato) e che scarica sulla scuola l’incapacità di tutto il sistema esterno, in primis quello sanitario". A scriverlo, in una nota, sono i segretari regionali di Flc Cgil Abruzzo-Molise, Cisl Scuola Abruzzo-Molise, Uil Scuola Rua…
Pagina 7 di 2752
Chiudi