Cronaca

Monta la protesta in città contro il taglio delle corse TUA da L'Aquila a Roma.  Il Comitato dei pendolari ha promosso un presidio per sabato mattina, alle 11:30, in Piazza d'Armi, nei pressi del mercato "per manifestare contro la scelta della Regione Abruzzo e della società del trasporto pubblico regionale di sopprimere e accorpare ben 14 corse con conseguenze gravi sulla vita di tante cittadine e cittadini, a cominciare da pendolari e studenti, ma non solo". Alla chiamata hanno già risposto…
"Continua la grottesca pantomima in regione Abruzzo per quanto riguarda le relazioni sindacali. La Giunta regionale continua imperterrita a violare le prerogative che la legge ed il contratto attribuiscono alle rappresentanze sindacali visto che prima adotta gli atti e poi informa le Organizzazioni sindacali. Questa tardiva informazione, per altro carente, è di fatto priva di efficacia visto che la norma prevede che l’informativa, al fine di rendere il confronto tra le parti concreto e rispettoso dei ruoli di tutti, sia…
Dopo le polemiche suscitate dalla decisione di tagliare alcune corse della tratta L'Aquila-Roma, la società del trasporto pubblico TUA prova a dare un'altra narrazione del passaggio della tratta da Tpl (trasporto pubblico locale) a commerciale che provocherà l'azzeramento del contributo pubblico regionale. L'azienda annuncia infatti l'arrivo di dodici nuovi autobus interamente dedicati alla tratta L’Aquila-Roma, nuova immagine e tariffe agevolate per gli utenti. "I nuovi mezzi Iveco Magelys - si legge nel comunicato diffuso dalla società - sono alimentati da…
Il presidente dell’UPI (Unione delle Province Italiane) Abruzzo, Angelo Caruso, informa che, per favorire la partecipazione al Master Universitario di Secondo Livello, “Amministrazione e Governo del Territorio”, per l’anno accademico 2019/2020, la Luiss School of Government mette a concorso 1 borsa di studio (intesa come esonero dal pagamento della tassa di iscrizione) finanziate dall’Unione delle Province d’Italia per amministratori locali, per dipendenti pubblici a tempo indeterminato presso amministrazioni provinciali e delle città metropolitane e per dipendenti dell’UPI. Per candidarsi occorre…
L’area in cui la Snam intende costruire la sua centrale di compressione e il suo metanodotto, in località Case Pente di Sulmona, è un’area di inequivocabile importanza per la tutela della fauna protetta, in particolare dell’Orso bruno marsicano, sulla quale l'Unione Europea ha investito in Abruzzo circa 10 milioni di euro. Lo mette nero su bianco il Parco nazionale della Majella, in un dettagliato documento strettamente tecnico, predisposto a seguito di una richiesta del Comune di Sulmona e redatto dagli…
Chiudi