Cronaca

Nel carcere dell’Aquila due detenute del reparto di massima sicurezza sono in sciopero della fame dal 29 maggio; protestano per l'isolamento a cui sono costrette e denunciano una struttura chiusa e dura. "La garanzia della certezza della pena non può escludere la tutela dei diritti basilari delle persone, men che meno privarle di un senso di umanità", le parole del consigliere regionale Americo Di Benedetto. "La pena in uno stato di diritto non deve mai perdere il faro della rieducazione e…
E' scontro tra il deputato dem Camillo D'Alessandro, già consigliere regionale con delega ai trasporti, e i rinnovati vertici della Tua; il parlamentare abruzzese, infatti, ha denunciato come l'azienda abbia chiesto formalmente Cerella, azienda partecipata, di "convocare l'assemblea dei soci per procedere alla nomina di un nuovo dirigente, dal costo tra gli 80 e i 100 mila euro l'anno, nonostante il bilancio in profondo rosso, con milioni di debiti da ripianare con la stessa Regione". D'Alessandro ha parlato apertamente di "spendopoli"…
"Nei quattro anni di mia vicepresidenza del Csm, il Presidente della Repubblica ha assicurato un costante e prezioso sostegno all'attività consiliare. Il Presidente Mattarella non è mai intervenuto sulle nomine di magistrati ai vertici degli Uffici Giudiziari ed ha sempre garantito, attraverso le frequenti interlocuzioni con il Vice Presidente, l'autonomia del Csm e dei suoi organi, limitandosi a fornire indirizzi generali sull'attività consiliare e sul rispetto delle procedure". Parole di Giovanni Legnini, consigliere regionale in Abruzzo e già vice presidente…
La Corte di Cassazione ha giudicato inammissibile il ricorso presentato dall'ex rettore dell'università dell'Aquila, Ferdinando Di Orio, confermando la condanna a due anni e sei mesi di reclusione inflitta dalla corte di Appello di Roma con l'accusa di induzione indebita nei confronti del professore dello stesso ateneo Sergio Tiberti. Di Orio dovrà risarcire civilmente Tiberti. Con la condanna, che diventa definitiva, Di Orio, 71 anni, per una decina d'anni a capo dell'ateneo aquilano, già senatore del centrosinistra, rischia la detenzione,…
La concessionaria Strada dei Parchi comunica che, per urgenti attività di monitoraggio e verifiche tecniche sul Viadotto Popoli, dal 18 al 21 giugno sarà disposto, sulla carreggiata est (direzione Pescara/A14) dell'autostrada A25 tra gli Svincoli di Pratola Peligna e Bussi/Popoli, il divieto di transito ai pullman ed ai mezzi pesanti con massa a pieno carico superiore a 3,5 t. Conseguentemente, nei giorni sopra indicati, per i pullman ed i mezzi pesanti con massa a pieno carico superiore a 3,5 t…
Chiudi