Cronaca

Sono 16 i nuovi positivi al Covid 19 registrati in Abruzzo nelle ultime 24 ore (5 in provincia dell'Aquila, 4 in provincia di Teramo, 7 per i quali sono in corso verifiche sulla provenienza). Zero i nuovi decessi. Il totale dei ricoverati  è di 24 (di cui uno in terapia intensiva), 189 persone sono in isolamento domiciliare. I dimessi/guariti sono 2827, gli attualmente positivi 203, i test effettuati sono, complessivamente, 136214.
Altra giornata difficile sulle montagne aquilane devastate dagli incendi divampati a partire dallo scorso 30 luglio. Sia ad Arischia che a Pettino le operazioni di spegnimento hanno richiesto l'intervento dei canadair. Le abbondanti piogge dello scorso 4 agosto hanno bloccato l'avanzata del vastissimo fronte d'incendio senza però riuscire ad arrestare la combustione del sottobosco che cotinua a causare la riattivazione di alcuni focolai. Negli ultimi giorni la frequente ricomparsa di pinnacoli di fumo sul Monte Pettino è stata tenuta sotto…
Oggi in Italia i nuovi contagiati sono 347, in calo rispetto ai 552 registrati ieri. I morti in totale sono 35.203, 13 in più rispetto a ieri, quando le vittime in più rispetto al giorno precedente erano state 3. I nuovi tamponi effettuati sono stati 53.298, in calo rispetto a ieri (59.196). I ricoverati con sintomi sono 771 (8 in meno rispetto a ieri), mentre i ricoveri in terapia intensiva sono 43 (ieri 42). I casi totali registrati dall’inizio della…
Oggi in Abruzzo sono stati registrati 12 nuovi casi di positività al coronavirus: 11 in provincia di Teramo e uno in provincia di Chieti. Gli attualmente positivi salgono a 197. 24 pazienti sono ricoverati in ospedale in terapia non intensiva, 1 in terapia intensiva, mentre gli altri 172 sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Nelle ultime 24 ore non sono stati registrati decessi. Dall'inizio dell'emergenza sono 2817 le persone dimesse/guarite. Complessivamente sono stati effettuati 134980…
Ancora pinnacoli di fumo sul Monte Pettino. A distanza di otto giorni dal rogo divampato nei boschi di Cansatessa la combustione del sottobosco non si è ancora arrestata, determinando la riattivazione di alcuni focolai. Questa mattina nei pressi della Rocchetta si è levata una densa colonna di fumo. Sull'area sono entrati in azione un elicottero della Protezione civile regionale e un canadair. L'area resta costantemente monitorata e prosegue il lavoro delle squadre da terra. Nei giorni successivi al violento nubifragio,…
Pagina 2 di 2415
Chiudi