Cronaca

E' stato arrestato il 'quinto uomo' che avrebbe partecipato alla terribile rapina nella villa della famiglia Martelli, a Lanciano.  Anche lui di nazionalità romena, è stato fermato da polizia e carabinieri mentre si dava alla fuga nelle campagne di Sant'Onofrio, monitorato dagli uomini delle forze dell'ordine che si sono avvalsi anche di un elicottero. Un inseguimento durato qualche ora, con i residenti della zona invitati a non muoversi dalle loro abitazioni.   Si tratterebbe del basista.  Portato in caserma, l'uomo…
Una escursionista di 60 anni, Giovanna Maniezza, originaria di Belluno ma da tempo residente a Roma, è morta oggi dopo essere precipitata per un centinaio di metri mentre stava passeggiando su un sentiero nei pressi Pizzo Cefalone, sul Gran Sasso d'Italia. Il corpo della donna è stato recuperato dall’elisoccorso del 118 dell'ospedale dell'Aquila. Non si conoscono le cause della tragica caduta: tra le ipotesi al vaglio il fatto che la 60enne sia scivolata o abbia avuto un malore in una…
Carla Mannetti risponde. A qualche ora dal durissimo attacco portato dal capogruppo di Forza Italia Roberto Jr Silveri che, di fatto, ha denunciato l'inerzia dell'amministrazione nel rilancio delle società partecipate, l'assessore - delegato dal sindaco a maggio scorso, fino ad allora il primo cittadino aveva tenuto per sé le aziende comunali - ha rivendicato di avver avviato, da mesi, "un'operazione trasparenza-verità. Sono partiti i primi controlli - ha svelato - a partire dal triennio 2015/2017, per comprendere se è stata…
"Il report economico del primo semestre 2018 conferma la disastrosa situazione della società TUA S.p.A. che gestisce il trasporto pubblico locale". A denunciarlo è il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Domenico Pettinari che, già negli scorsi mesi, aveva illustrato una situazione tutt'altro che rosea per la società unica di trasporto. "I numeri confermano ancora una volta quanto abbiamo sempre sostenuto: nel report, notiamo che i ricavi da traffico passano dai 16.135.417 euro del I° semestre 2017 ai 15.238.860 del…
Allontanare le migliaia di tonnellate di sostanze stoccate irregolarmente nei laboratori e mettere in sicurezza l'acqua del Gran Sasso che disseta 700.000 persone, approvando il Piano delle Aree di Salvaguardia delle acque potabili atteso dal 2006; da parte sua, il Governo assicuri risorse sulle infrastrutture e interventi sulla gestione dei Laboratori. A chiederlo è il 'Movimento per l'acqua del Gran Sasso' che stamane, all'indomani della notizia degli avvisi di garanzia ai vertici di Infn, Lngs, Strada dei Parchi e Ruzzo…
Chiudi