Cronaca

A seguito delle interlocuzioni avviate in questi mesi dai sindacati con Regione Abruzzo al fine di attivare le necessarie procedure di stabilizzazione del personale precario e di integrazione oraria dei dipendenti part-time dei CPI (centri per l’impiego), oggi la giunta regionale ha deliberato l’approvazione del piano dei fabbisogni 2018-2020 prevedendo la stabilizzazione dei 30 precari del CPI della Provincia dell’Aquila e le necessarie integrazioni orarie dei dipendenti a tempo indeterminato. A darne notizia è la Cgil Abruzzo. Si è data…
Ad un anno dall'avvio dell'inchiesta su diversi casi di sversamento di sostanze inquinanti nelle acque sotterranee del massiccio del Gran Sasso, la Procura di Teramo ha chiuso le indagini iscrivendo nel registro degli indagati 10 persone con l'accusa di inquinamento ambientale; si tratta di Fernando Ferroni, presidente dell'Infn, del direttore dei Laboratori nazionale del Gran Sasso Stefano Ragazzi, del responsabile del servizio ambiente dei Laboratori Raffaele Adinolfi Falcone e del responsabile della divisione tecnica Dino Franciotti, del presidente di Strada dei Parchi…
Approvata dalla giunta comunale la delibera contenente gli indirizzi per l'indizione di un nuovo avviso pubblico per l'assegnazione degli alloggi del progetto C.a.s.e. e Map per nuclei familiari con redditi Isee inferiori a 12 mila euro. A darne notizia sono il sindaco dell'Aquila, Pierluigi Biondi, e l'assessore alle politiche sociali e abitative Francesco Cristiano Bignotti. Si tratta di un ulteriore bando che ha come finalità quella di dare risposte ad un differente target di utenza rispetto ai precedenti, e cioè…
Nuovi modelli di buisness e nuove modalità di organizzazione del rapporto di lavoro subordinato per migliorare i tempi di lavoro e riportare al centro il benessere collettivo e sostenibilità economica e sociale. Saranno queste le tematiche al centro del Laboratorio creativo Next Lab in programma lunedì 1 ottobre alle 17.30 all'Auditorium del Parco del Castello. L'inziativa, intende aprire un confronto tra economisti, sociologi, impenditori e istituzioni su un nuovo modo di fare impresa che superi i vecchi paradigmi produttivi a…
"Il progetto per la realizzazione del parco urbano di Piazza d’Armi è fermo nei cassetti del Comune da 10 anni". La denuncia è del consigliere comunale Lelio De Santis (Cambiare insieme/Idv) che sottolinea come il progetto integrato di circa 20milioni non possa restare a marcire in qualche ufficio comunale, "stante l’importanza delle opere da realizzare in un’area strategica per la città". I ritardi "attengono alla procedura di gara che, finalmente, nel 2016 ha portato all’assegnazione dei lavori alla Società Rialto…
Chiudi