Cronaca

Undici nuovi cuccioli di orso bruno marsicano sono stati osservati nella conta cumulativa delle femmine con piccoli dell'anno 2014 nel territorio del Parco nazionale d'Abruzzo Lazio e Molise (Pnalm). Ad annunciarlo è lo stesso ente Parco, il quale spiega che, come avviene ormai dal 2006, la conta sia stata effettuata nei mesi scorsi, nell'ambito del progetto Life Arctos, con la direzione scientifica del Dipartimento di biologia e biotecnologie "Charles Darwin" dell'Università La Sapienza di Roma. La relazione finale, a firma…
La fine dell'anno evoca indubbiamente una vacanza, che si allunghi magari fino all’Epifania. Viaggi che troppo spesso, però, non sono affatto low cost. Quindi rimettiamo i piedi - rigorosamente con le scarpe da trekking, che all’Aquila sono così glam anche in città - per terra e prendiamo questi giorni come un momento per staccare e fare scorta di energie (e calorie) perché noi invece decideremo di andar via solo qualche giorno, tra città d’arte, mercatini di Natale e cenoni fai…
L'Ufficio di Protezione Civile del Comune dell'Aquila rende noto che il Centro Funzionale d'Abruzzo ha diffuso un avviso di condizioni meteo avverse emesso dal Dipartimento della Protezione Civile [n.° 14153 prot. dpc/ria/67173 del 24 dicembre 2014]. "Dalle prime ore di venerdì 26 dicembre 2014, e per le successive 24-36 ore - si legge nell'avviso - si prevedono nevicate localmente fino a 400-600 m sull'Abruzzo con quantitativi da deboli a moderati. Venti forti dai quadranti settentrionali, con raffiche di burrasca". "Per…
Lo abbiamo scritto lo scorso anno, lo ribadiamo oggi: l'aperitivo di Natale del centro storico aquilano è un evento unico. Migliaia di persone si incontrano tra muri di cantiere e puntellamenti, in un modo o nell'altro, per scambiarsi regali e auguri prima del cenone natalizio. Tanti sono stati i locali a organizzare l'aperitivo. Il più affollato, come prevedibile, il Boss: la storica cantina, nata negli anni Trenta, era stracolma come tradizione. E' davvero raro che, dalle 11 del mattino fino…
Questo sarà il sesto Natale per gli aquilani, dal terremoto del 2009. Si sa, da quando la terra tremò sconvolgendo la vita di migliaia di persone, la maggior parte degli aquilani dividono nettamente il tempo tra pre e post terremoto. La ricostruzione delle periferie della città è quasi del tutto terminata, quella in centro storico è partita ma ancora in altissimo mare, la maggior parte dei 58 comuni del cratere sismico sono invece ancora prede di macerie, erba e desolazione.…
Chiudi