Cronaca

"L’inchiesta e gli arresti sui puntellamenti sono solo l’ultimo episodio che segna definitivamente il tramonto politico del Sindaco Cialente e della maggioranza che lo sostiene". A denunciarlo è il gruppo consiliare di Appello per L'Aquila. "Solo venti giorni fa ponemmo con forza e quasi da soli il tema della legalità e della trasparenza a fronte della pubblicazione di alcune intercettazioni. Facemmo delle richieste al Sindaco che non rispose se non con i soliti insulti nel tentativo di minimizzare la voragine della…
Pierluigi Tancredi, una delle persone arrestate dalla polizia nell'ambito della nuova tangentopoli che sta scuotendo il Comune dell'Aquila, era stato nominato, da Massimo Cialente, delegato comunale per la ricostruzione del centro storico dell'Aquila. Era il 19 giugno 2009, non erano passati nemmeno tre mesi dal terremoto del 6 aprile. All'epoca Cialente era al suo primo mandato da sindaco mentre Tancredi sedeva ancora in consiglio comunale, nelle fila della Democrazia cristiana per le autonomie. Precedentemente, negli anni delle legislature di Biagio…
Gli agenti della Squadra Mobile della Questura dell'Aquila, con la collaborazione di quella di Teramo e di Perugia, hanno eseguito quattro misure cautelari in regime di arresti domiciliari, più altre perquisizioni, in ditte, abitazioni e nelle stanze del Comune di L'Aquila nei confronti di attuali ed ex assessori oltre che di funzionari pubblici aquilani ritenuti responsabili, a diverso titolo insieme a imprenditori, tecnici e faccendieri, di millantato credito, corruzione, falsità materiale e ideologica, appropriazione indebita su appalti legati alla ricostruzione.…
Salta la visita di Carlo Trigilia a L'Aquila, per sopraggiunti impegni di Governo. Il ministro per la Coesione territoriale, dunque, domani non sarà in città. E non potrà confrontarsi con il primo cittadino, Massimo Cialente. "Attendo ancora la conferma della visita e il programma della giornata", aveva sottolineato il sindaco qualche ora fa, "ma è chiaro che non vogliamo solo una passerella. Da Trigilia voglio garanzie". Cialente aveva già pronte 5 richieste da sottoporre a Trigilia: "Innanzitutto, per trovare i…
La dea bendata ha baciato L'Aquila. O, almeno, chi ha avuto la fortuna di acquistare il tagliando della Lotteria Italia serie O, numero 311936. Venduto all'Autogrill Valle Aterno ovest - direzione Roma - e vincitore del quarto premio: 1milione di euro. "Sono contento - ha detto il direttore, Enzo Muro, raggiunto al telefono dall'Ansa - perché è un momento difficile per tutti. Speriamo che questo premio sia andato ad una persona che ne ha davvero bisogno e che il vincitore…
Chiudi