Cronaca

Axel è tedesco, studia fisica ed è all'Aquila da tre settimane: “Sono venuto a conoscenza dell'esistenza del GSSI grazie al professore che ha fatto da supervisore alla mia tesi. Ho scelto di venire qui per proseguire il mio lavoro di ricerca e per avere l'opportunità di collaborare con i laboratori del Gran Sasso, anche perché, in passato, ho già avuto modo di lavorare all'interno di laboratori di fisica situati sottoterra”. Ilia, invece, viene da S. Pietroburgo. Fisico anche lui, ha…
Ciao Fabbrì! Non ce lo aspettavamo. E’ successo. Il nostro compagno di vita Fabrizio Pambianchi ci ha lasciato nella notte tra venerdì e sabato, travolto da un demone che in pochi giorni l’ha divorato. Fabrizio era una persona speciale. La sua energia è stata una risorsa collettiva che ci ha guidato per anni insieme alle sue incredibili mani da artigiano. Grazie a lui tutto è stato possibile: Piazza 3e32 al Parco Unicef, CaseMatte, le case in Paglia a Pescomaggiore, le…
La Protezione civile interviene sul tema dell'utilizzo dei soldi stanziati dal Fondo di Solidarietà dell'Ue nel post terremoto aquilano, replicando alle affermazioni contenute nel rapporto presentato nei giorni scorsi dall'europarlamentare Soren Sondergaard. Secondo il dipartimento guidato da Franco Gabrielli, in quel rapporto ci sono "molte imprecisioni e scorrettezze". "L'istruttoria delle autorità dell'Ue" scrive il dipartimento "ha portato alla decisione, comunicata ufficialmente l'11 novembre 2009, di attivare il Fondo di solidarietà per 493,7 milioni di euro (all'epoca, la realizzazione del Progetto…
Un rapporto che ha radici sempre più solide. Tra le nostre montagne e la Valle di Susa si è ormai da tempo instaurata una sincera solidarietà, testimoniata dalla presenza di attiviste e attivisti No Tav alla manifestazione nazionale svolta all'Aquila nel novembre 2010 e dalla partecipazione di cittadine e cittadini abruzzesi a molte delle iniziative in sostegno alla lotta contro l'alta velocità Torino-Lione. Un rapporto che troverà modo di rinsaldarsi questo pomeriggio. Alle 17:30 infatti, nell'Auditorium del Parco disegnato dalla…
"Non vedo l'ora di essere all'Aquila per la conferenza. Invito personalmente i professori universitari, i rappresentanti del mondo accademico, delle istituzioni, gli imprenditori e i cittadini a un incontro molto importante per la vostra città". Così Warren Mosler, economista e monetarista statunitense, figura di spicco a livello mondiale e padre fondatore della Mosler Economics – Modern Money Theory (Me-Mmt), che lunedì 11 novembre sarà nel capoluogo abruzzese all’Auditorium del Parco del Castello insieme al giornalista Paolo Barnard per il convegno,…
Chiudi