Cronaca

La senatrice Stefania Pezzopane ha presentato un'interrogazione parlamentare ai ministeri del Lavoro e dello Sviluppo economico in merito alla vertenza del call center 3G. "La società 3G, che gestisce il call center in alcune città italiane, tra cui Sulmona e Chieti in Abruzzo - spiega Stefania Pezzopane - ha annunciato 270 esuberi su un totale di 601 dipendenti. Solo a Sulmona, si parla di 102 esuberi tra staff e produzione; a Chieti su 26 addetti gli esuberi saranno 14. E'…
"Lancio un appello estremo affinché la Regione Abruzzo nel minor tempo possibile approvi un provvedimento ad hoc relativo al finanziamento dell'Istituzione Sinfonica Abruzzese per l'anno 2014, indispensabile per riprendere le attività dell'orchestra sospese dal 2 agosto 2015". Così il presidente dell'Isa Antonio Centi, all'indomani di una giornata nera per l'ente musicale abruzzese nella quale in Regione è stato rimandato l'esame in Prima Commissione Bilancio del Progetto di Legge 49/14 concernente la "Concessione di un contributo ad hoc per la salvaguardia…
“Un investimento di denaro pubblico miope, a dir poco, nel settore del recupero delle apparecchiature elettriche ed elettroniche che darà vita a uno stabilimento dalla capacità operativa sproporzionata rispetto alle correnti esigenze di mercato, peraltro già ampiamente soddisfatte dall’attuale impiantistica di trattamento RAEE”. E’ questa la valutazione, affidata a una nota, di ASSORAEE – Associazione Recupero Rifiuti Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche di FISE UNIRE/Confindustria, sul contratto firmato da Invitalia (l'Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d'impresa, di…
E' stata rinviata di nuovo, questa volta al 18 novembre, l'udienza preliminare che dovrebbe decidere sul rinvio a giudizio degli 8 indagati dell'inchiesta "Do ut des". La nuova udienza è stata fissata al 18 novembre.  L'inchiesta scoppiò nel gennaio del 2014 per un presunto giro di tangenti legate agli appalti della ricostruzione pubblica e ai puntellamenti. E' la quarta volta, da gennaio scorso, che l'udienza viene rinviata, sempre per vizi di notifica.  
Il 28 Settembre i lavoratori del Cup dell'ospedale dell'Aquila si sono riuniti in assemblea insieme ai rappresentanti sindacali UGL Sanità E UIL FLP per discutere ancora una volta le problematiche che hanno portato, il 15 settembre scorso, al tentativo di conciliazione in Prefettura. “I lavoratori” si legge in una nota del'Ugl “sono ormai allo stremo per le pressioni che subiscono quotidianamente essendo costretti a continue trasferte non retribuite e per essere sempre “ostaggio” di turni che gli vengono consegnati settimanalmente”.…
Chiudi