Cronaca

Il sindaco dell'Aquila Massimo Cialente ha emanato un'ordinanza con la quale, in occasione del 6 aprile, quinto anniversario del sisma, dispone "la proclamazione del lutto cittadino, l'esposizione delle bandiere negli uffici pubblici listate a lutto, per non dimenticare e per contrassegnare quanto è ancora vivo e presente in ciascuno il dolore per le tante vite cadute sotto le macerie del sisma". Dispone inoltre "il divieto, nelle vie e nelle piazze del luogo di svolgimento delle iniziative programmate dall'Amministrazione comunale, di…
"Esattamente un anno fa, il 15 aprile 2013, in 40mila abruzzesi ci ritrovammo a Pescara per protestare contro il progetto petrolifero 'Ombrina mare' della Medoil Gas di Londra. E' prevista la trivellazione di sei pozzi, l'installazione di una piattaforma a sei chilometri dalla riva e il posizionamento di una nave desolforata di tipo FPSO a nove chilometri dalla spiaggia di uno dei tratti di costa e di mare più belli d'Italia". A ricordarlo è la senatrice Stefania Pezzopane che si dice…
Due maxi calcolatrici, inviate al direttore del quotidiano Il Centro Mauro Tedeschini, e all'impiegato che si occupa dei compensi dei collaboratori del giornale. E' questo il gesto simbolico e provocatorio, promosso da 5euronetti - la rete dei freelance e precari dell'informazione abruzzese - per denunciare la condizione in cui versano decine di collaboratori del principale quotidiano abruzzese, che lavorano instancabilmente per pochi euro al mese, nel totale disinteresse dell’azienda. Ad accompagnare le calcolatrici (nella foto) una lettera aperta [leggi in…
Cinque anni dopo il sisma che il 6 aprile 2009, alle 3:32, devastò L’Aquila e 56 comuni del cratere provocando 309 vittime, la città si stringe nel ricordo di quella notte attraverso numerose iniziative organizzate da istituzioni, dalle tante associazioni attive sul territorio e dai comitati parenti vittime, come vi abbiamo anticipato già sabato scorso. A presentare il calendario delle iniziative legate al quinto anniversario, l’assessora alle Politiche culturali Betty Leone, e Antonietta Centofanti e Renza Bucci in rappresentanza dei…
Per la prima volta dal suo insediamento, Papa Francesco oggi ha parlato dell'Aquila e della ricostruzione. Durante l'udienza generale di stamane a Roma, infatti, il Pontefice ha invitato i fedeli a unirsi nella preghiera per le vittime del terremoto del 6 aprile 2009: "Incoraggio tutti a tenere viva la speranza", ha affermato. Bergoglio si è soffermato anche sulla ricostruzione del cratere: "La ricostruzione delle abitazioni si accompagni a quella delle chiese, che sono case di preghiera per tutti, e del…
Chiudi