Cronaca

Sulmona. Istituto scolastico "De Nino-Morandi". Si è scritto ieri l'ultimo capitolo giudiziario, altri ne arriveranno, dell'articolata indagine condotta dalla Procura della Repubblica dell'Aquila intorno ai lavori di messa in sicurezza di alcune scuole della Provincia. Andiamo con ordine. Nella mattinata di ieri, i finanzieri del Nucleo Polizia Tributaria hanno notificato un provvedimento di sequestro preventivo “per equivalente” - emesso dal Gip del Tribunale di L’Aquila Romano Gargarella, su richiesta del Procuratore della Repubblica Fausto Cardella e dei Sostituti Stefano Gallo…
Riceviamo dall'ingegner Mario Di Gregorio la richiesta di pubblicazione delle seguenti precisazioni all'articolo 'La città smarrita: nel marasma di sterili polemiche, si nascondono scomode verità' apparso stamane su NewsTown. 1) Il Comune dell’Aquila non decise di eseguire i puntellamenti; al contrario fu investito di tale competenza con Circolare del Capo del DPC prot.8033 del 5.05.2009 e con nota prot.4206 del 30.04.2009 del Vice Commissario per la Salvaguardia dei Beni Culturali. 2) Le modalità di affidamento, furono stabilite con l’atto d’intesa…
Dramma a L'Aquila. Il noto psichiatra Rocco Pollice si è suicidato nella casa inagibile di via Agnifili, in zona Ponte Belevedere, sparandosi un colpo di pistola. Ancora ignoti i motivi del gesto che ha lasciato attonita la città.  Direttore della UOS “SMILE” (Servizio di Monitoraggio e Intervento precoce per la lotta agli Esordi della sofferenza mentale e psicologia nei giovani) dell’Ospedale San Salvatore dell’Aquila, Pollice era molto conosciuto e stimato. Nato a Vasto (CH) nel 1969, era laureato in Medicina…
Come è noto, nella tesissima conferenza stampa dell'8 gennaio scorso sono state annunciate le dimissioni di Roberto Riga da vicesindaco e la sospensione dell'investitura da "dirigente a incarico" di Mario Di Gregorio. I due sono coinvolti nell'inchiesta “Do ut des”, che proprio l'8 gennaio ha portato a quattro misure cautelari e altrettanti avvisi di garanzia. In quella conferenza, il sindaco oggi dimissionario Massimo Cialente rispondeva così alle domande dei giornalisti sulla rotazione degli incarichi all'interno della schiera dei dirigenti comunali,…
Si è incatenato alle porte della Provincia dell'Aquila. Si è barricato negli uffici del presidente Del Corvo evocando atti estremi. Ha minacciato lo sciopero della fame e della sete. Massimo Tomeo, imprenditore di Vasto, ha tentato in ogni modo di attirare l'attenzione delle istituzioni sulla sua denuncia. Senza successo. Oggi, finalmente, qualcosa inizia a muoversi. La procura della Repubblica dell’Aquila, infatti, ha aperto un’inchiesta per falso in atto pubblico e truffa ai danni dello Stato per 250mila euro Un passo indietro. La Provincia…
Chiudi