Cronaca

Tutti assolti nel processo sulla rifiutopoli abruzzese, nato da un’inchiesta del 2008 e basato sulle vicende relative alla realizzazione di un impianto di bioessiccazione a Teramo. Il giudice del tribunale collegiale di Pescara, Angelo Zaccagnini, ha assolto “perché il fatto non sussiste” l’ex assessore regionale Lanfranco Venturoni, l’imprenditore Rodolfo Di Zio e il deputato di Forza Italia Fabrizio Di Stefano. Assolti “per non aver commesso il fatto” l’imprenditore Ferdinando Ettore Di Zio e l’ex amministratore delegato della società Team Teramo…
"La ricostruzione dell'asse centrale procede ormai a ritmi serrati e sono sempre più numerosi i palazzi restituiti alla vista e alla fruibilità. La dimostrazione di come la proposta deliberativa con la quale si stabiliva la precedenza a questa porzione del centro storico che, nel 2011, presentai insieme con l'allora consigliere Enzo Lombardi, e che fu approvata dall'assise civica, fu un'ottima intuizione e rappresenta, ancora oggi, una pietra miliare nella ricostruzione". A dirlo è il presidente del Consiglio comunale, Carlo Benedetti…
Si chiama alternanza scuola-lavoro ed è una delle novità più significative contenute nella legge 107 del 2015, quella ribattezzata della Buona Scuola. La norma - rivolta a tutti gli studenti del secondo biennio e dell'ultimo anno - intende fornire ai giovani la possibilità di acquisire, oltre alle conoscenze di base, le competenze necessarie a inserirsi nel mercato del lavoro, alternando le ore di studio e formazione in aula a quelle trascorse all’interno delle aziende. L'obiettivo è colmare il deficit di…
La giunta comunale dell'Aquila, guidata dal sindaco Massimo Cialente, ha deciso di stanziare 100mila euro per il ripristino del tunnel pedonale che va dal parcheggio-terminal "Lorenzo Natali" di Collemaggio a piazza Duomo. La decisione, riportata stamane sulle pagine de Il Messaggero, verrà presentata giovedì prossimo nel corso del delicato consiglio comunale dedicato all'assestamento del bilancio di previsione. Il tunnel, costruito negli anni Novanta e mai troppo utilizzato dagli automobilisti, fu chiuso in seguito al terremoto del 2009. Ora, l'esecutivo comunale…
Ruba un'auto e si lancia in una folle corsa inseguito da ben dodici pattuglie dei carabinieri, costretti a sparare sulla stessa automobile per fermarlo. E' quanto è accaduto ieri sera in via Vestina, a Montesilvano (Pescara). Un 25enne di origini albanesi ha forzato intorno alle ore 19.30 un posto di blocco tra Cappelle e Pianella, provocando otto incidenti nel corso della sua fuga. Il giovane aveva poco prima rubato una Mercedes. Dopo l'ultimo incidente, nei pressi della rotatoria all'incrocio con Via…
Chiudi