Cronaca

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di Paolo Della Ventura, voce critica del Pd aquilano, che ha comunicato ai segretari del partito a ciascun livello, (dal nazionale a quello di circolo), di lasciare tutti gli organismi dirigenti, uscendo così dal Partito Democratico per seguire Giuseppe Civati.   “Non è facile scrivere questa lettera, comunicando una decisione maturata dopo giorni di silenzio, di riflessione, di confronto, di travaglio interiore; dopo aver parlato e ascoltato chi ha lavorato con me in questi anni. Dopo…
Il 21 maggio 2015 alle ore 17.30, a L'Aquila, presso l'Auditorium del Parco (parco del Castello), Maurizio Landini e la Fiom incontrano Lavoratori, Associazioni, Comitati, Movimenti, Donne e Uomini che in questi anni si sono battuti contro le molteplici forme di ingiustizia e discriminazione, per discutere come mettere in comune esperienze di azione, mutualismo, competenze, intelligenze per affrontare in modo solidale nei luoghi di vita e di lavoro un cammino per la giustizia. Di fronte alle molte emergenze del nostro…
Cinquanta arresti, una ottantina di indagati e perquisizioni in diverse città in Italia per quello che si preannuncia come il nuovo, l'ennesimo, scandalo sul calcioscommesse. E' questa l'operazione, denominata Dirty soccer, che sta coinvolgendo decine di agenti in tutta Italia fin dalle prime ore dell'alba, coordinate dal Servizio centrale operativo (Sco) in un'indagine firmata dalla Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro. Al centro dell'indagine molte partite che secondo gli inquirenti sarebbero state truccate tra Lega Pro e Dilettanti e per cui sono scattate le misure cautelari per…
"Ha funzionato tutto alla perfezione, la città deve essere fiera della perfetta riuscita di una manifestazione così grande".Il giorno dopo, Giuliano Di Nicola, il consigliere comunale dell'Idv al quale il sindaco Cialente aveva affidato, più di un anno fa, la delega per l'Adunata nazionale alpini, è visibilmente soddisfatto.  "La città ha assorbito con tranquillità e serenità questa enorme massa di persone, che ci hanno onorato della loro presenza" dice a NewsTown. "I numeri precisi relativi alle presenze ancora non li…
Chi le ha vissute lo sa. Stanno uscendo piano piano i racconti di una città che per tre giorni è stata sede sì la sede di un'adunata di uno storico corpo militare, ma che sopratutto nelle lunghissime notti del fine settimana, ha preso le sembianze anche di un performance collettiva, di una sorta di Rave, in ultima istanza di una T.A.Z.  Il popolo dell'adunata (alpini e meno alpini) ha occupato la città: centro storico, periferia, piazzole, campi, strade e L'Aquila…
Chiudi