Stampa questa pagina
Venerdì, 18 Marzo 2016 11:01

Prc su Parco Velino-Sirente: "Riperimetrazione è la scelta sbagliata"

di 

"Riteniamo profondamente sbagliata la scelta che la Giunta regionale si appresta a fare con la riperimetrazione del Parco Velino Sirente". E' con queste parole che il segretario comunale del Partito della rifondazione comunista (Prc) dell'Aquila, Goffredo Juchich e il capogruppo Prc, Enrico Perilli esprimono in una nota il loro dissenso sul presunto smantellamento del Parco, denunciato nei giorni scorsi dalle associazioni ambientaliste.

"L'Abruzzo, - spiegano - che si vanta di essere la Regione verde d'Europa, non può e non deve perdere la sua vocazione per favorire gli interessi di pochissimi cementificando con impianti, sovradimensionati ed inutili, un territorio splendido e incontaminato come quello del Parco. E' ora che l'Assessore Di Matteo e alcuni sindaci del territorio capiscano che la vera ricchezza passa per la promozione dell'enorme patrimonio paesaggistico dell'Abruzzo interno. E' necessario investire risorse economiche per la creazione di percorsi fruibili e per la riqualificazione delle strutture esistenti".

"Così facendo - concludono - si farebbe la fortuna del territorio e si amplificherebbe la capacità di attrarre turismo in regione. La giunta regionale, che già penalizza fortemente la città capoluogo e la provincia aquilana nel masterplan, receda dal tentativo di impoverire ulteriormente questo territorio distruggendo le sue aree protette".

 

Ultima modifica il Venerdì, 18 Marzo 2016 11:18

Articoli correlati (da tag)