Stampa questa pagina
Mercoledì, 06 Settembre 2017 20:59

Avezzano, donna evade dai domiciliari: arrestata per furto

di 

La polizia di Avezzano ha arrestato una donna di nazionalità rumena che aveva violato il regime di arresti domiciliari ai quali era stata condannata dal tribunale di Roma in seguito a un furto.

La donna aveva rubato una catenina d’oro a un anziano sordomuto.

Ieri pomeriggio la donna è stata fermata nel centro cittadino di Avezzano in compagnia di altre due connazionali, anch’esse risultate poi avere precedenti per furto. I controlli effettuati dagli agenti hanno subito fatto emergere che la ragazza aveva evaso i domiciliari, ragion per cui è stata condotta nel carcere di Teramo. Nei confronti delle altre due connazionali, invece, il questore dell’Aquila ha emesso un foglio di via obbligatorio con divieto di far ritorno nel comune di Avezzano per i prossimi tre anni.

Ultima modifica il Mercoledì, 06 Settembre 2017 21:10

Articoli correlati (da tag)