Stampa questa pagina
Lunedì, 05 Novembre 2018 17:07

Spostamento autostazione Roma ad Anagnina: in Consiglio comunale approda mozione di Fratelli d'Italia

di 

Fratelli d’Italia sta lavorando su più fronti per cercare di proporre soluzioni a un provvedimento la cui adozione è di grave pregiudizio per la mobilità aquilana ma che, più in generale, richiama il tema più ampio del collegamento su ferro tra l’Abruzzo e il Lazio, tra L’Aquila e Roma”.

A scriverlo, in una nota, è Ersilia Lancia consigliere comunale di Fratelli d’italia e prima firmataria della mozione relativa alla delocalizzazione dell’autostazione Tibus dall’attuale stallo in zona Tiburtina a quello di Anagnina presentata alla seduta odierna del Consiglio Comunale.

“In attesa, tra l’altro, della risposta al question time posto dall’On.le  Fidanza, calendarizzato nei prossimi giorni, con la mozione il gruppo consiliare di FDI intende impegnare il sindaco, valutata l’opportunità di una impugnazione della delibera, a portare il problema all’attenzione del competente Ministero, anche con la convocazione di un tavolo aperto agli enti locali e ai rappresentanti di tutti i portatori di interessi diffusi”.

“Siamo infatti convinti” conclude Lancia “che questa vicenda ponga la questione del collegamento su ferro L’Aquila-Roma tra quelle cruciali per lo sviluppo non solo del capoluogo ma anche dell’idea dell’Abruzzo che verrà”.

Ultima modifica il Lunedì, 05 Novembre 2018 18:20

Articoli correlati (da tag)