Stampa questa pagina
Lunedì, 19 Novembre 2018 03:34

Via libera ai lavori della bretella dell'Aquila Ovest: come cambierà la viabilità

di 

La giunta comunale ha approvato, con una delibera, la convenzione firmata da comune dell’Aquila e Strada dei Parchi per la realizzazione dell’ultimo dei tre lotti del progetto di modifica della viabilità tra viale Corrado IV e il casello L'Aquila Ovest, un intervento destinato ad apportare una piccola rivoluzione all’assetto viario della città.

La delibera, datata 14 novembre, era l’atto che si attendeva per sbloccare l’impasse venutasi a creare per l’affidamento e l’avvio dei lavori, malgrado fossero stati redatti sia il progetto definitivo che quello esecutivo e fosse già stata espletata la gara d’appalto.

Proprio a causa di questi ritardi, la vicenda era finita, qualche settimana fa, anche in consiglio comunale, con gli esponenti del Passo possibile Elia Serpetti e Paolo Romano che avevano chiesto al sindaco Pierluigi Biondi e all’assessore alle Opere pubbliche Guido Liris di spiegare quali fossero le ragioni di tanto rimandare.

Secondo Liris e Biondi la colpa era della precedente amministrazione, che non aveva condiviso il progetto, mediante stipula di apposite convenzioni, con ministero dei Trasporti e Strada dei Parchi.

Arrivata, dunque, anche quest’ultima “bollinatura”, si potrà procedere con la consegna dei lavori, che costeranno, in totale, 1 milione e 200mila euro, spesa per la quale sono già state previste, nel bilancio di previsione 2018-2020, le dovute coperture finanziarie.

Ma in cosa consiste il progetto?

Come si vede dalla foto, sarà realizzato una sorta di “anello triangolare”: il vertice sarà la rotatoria situata all’incrocio tra via Piccinini e viale Corrado IV e mentre la base sarà una nuova bretella che sorgerà all’imbocco del casello L’Aquila Ovest e che funzionerà da raccordo tra la statale 80 e la statale 17.

L’obiettivo è quello di migliorare la fluidità del traffico eliminando gli incroci tra l’ingresso dell’autostrada e le due statali, che oggi rappresentano due punti estremamente critici dove, specie nelle ore di punta, si creano code e rallentamenti.

L’intervento imporrà, per forza di cose, una modifica ai sensi di marcia sia sulla s.s. 17 che sulla s.s.80.

Chi proviene da viale Corrado IV o da via Piccinini e vuole andare verso Centi Colella o verso la zona di via Campo di Pile, non potrà più immettersi sulla statale 17, come succede oggi, ma dovrà per forza proseguire sulla statale 80, che fino al casello sarà percorribile solo in un senso. Per reimmettersi sulla s.s.17 dovrà utilizzare la nuova bretella da cui si potrà accedere anche al casello dell’autostrada.

Anche sulla statale 17 vigerà, dall'Aquila Ovest in poi, una direzione obbligata, ovvero verso Corrado IV. Per riguadagnare la statale 80 gli automobilisti dovranno arrivare fino alla rotatoria tra viale Corrado Iv e via Piccinini o sfruttare un’altra mini bretella che sarà realizzata qualche metro prima.

Ultima modifica il Lunedì, 19 Novembre 2018 14:52

Articoli correlati (da tag)