Stampa questa pagina
Giovedì, 10 Gennaio 2019 22:11

Abruzzo nella morsa del gelo: scuole chiuse nel chietino e nel teramano

di 

Abruzzo nella morsa del gelo.

Il maltempo imperversa sulla regione e, in particolare nel chietino e nel teramano, sono diversi i Comuni che hanno comunicato la chiusura delle scuole per domani.

La sospensione è stata decisa sulla base dell’allerta meteo, confermata dalla Protezione Civile Nazionale e diffusa dal Centro funzionale d’Abruzzo, in merito alle condizioni meteorologiche previste per la giornata di venerdì 11 gennaio 2019, con “nevicate al di sopra dei 200 metri su Abruzzo e Molise, con apporti al suolo da deboli a moderati, fino ad abbondanti a quote collinari e montane” e in considerazione dei possibili pericoli derivanti dalle temperature prossime allo zero attese per le ore notturne, che potrebbero favorire la formazione di ghiaccio e causare disagi.

Al momento, i Comuni che hanno deciso di chiudere le scuole sono Chieti, Lanciano, Castel Frentano, Roccascalegna, Gessopalena, Villa Santa Maria, Guardiagrele, Torricella Peligna, Palena, Pizzoferrato, Bomba, Perano, Teramo. Per quanto riguarda il Comune di Casoli, il sindaco comunica che al momento "nessuna iniziativa di sospensione delle attività didattiche è stata presa. Successivamente in caso di condizioni atmosferiche peggiorative ci saranno gli aggiornamenti del caso". Ad Atri il primo cittadino fa sapere che sul sito del Comune (www.comune.atri.te.gov.it) e sul profilo Facebook, domani mattina alle ore 6.15, comunicherà l'eventuale sospensione delle attività didattiche. 

Articoli correlati (da tag)