Stampa questa pagina
Venerdì, 08 Marzo 2019 12:50

“Una Foresta Modello per la media valle dell’Aterno”: il 9 marzo a Fontecchio la presentazione del libro

di 

Sarà presentato sabato 9 marzo alle 16,30, presso la scuola “Giovanni Titta Rosa” di Fontecchio (L’Aquila), il libro “Una Foresta Modello per la media valle dell’Aterno”.

La pubblicazione si pone l’obiettivo di raccontare i boschi della valle, la loro storia e il loro possibile futuro, spingendosi anche verso le opinioni contrastanti delle diverse categorie interessate.

Il libro si configura all’interno del progetto Foresta Modello, un innovativo sistema di gestione del patrimonio boschivo e rurale, che si avvale di una rete internazionale di partner e che coinvolge 15 comuni della media valle dell’Aterno.

Il volume traccia una panoramica dei mutamenti che hanno interessato i boschi nel corso del tempo, concentrandosi sul rapporto dell’uomo e sui possibili effetti dei cambiamenti climatici in queste aree. Avanza la proposta di una gestione attiva e partecipata dei boschi, che possa rappresentare un’opportunità per le comunità locali.

Mette, inoltre, in luce la grande ricchezza, in termini di biodiversità, di ambienti, specie e tipologie vegetazionali, attraverso il suggerimento di itinerari e informazioni utili per meglio apprezzarne il pregio naturalistico.  

Cofinanziato da Regione Abruzzo, Carispaq e Fondazione Mava, con il patrocinio di Comune di Fontecchio e del Parco Sirente Velino, il libro è stato è stato pubblicato da “ILEX – Centro di Educazione Ambientale Torre del Cornone” e fa parte della collana “Quaderni dell’Aterno”.

Alla presentazione interverranno Sabrina Ciancone, sindaco di Fontecchio, Igino Chiuchiarelli, Commissario del Parco Regionale Sirente Velino, Alessio di Giulio, referente del CEA “Torre del Cornone – Ilex”, Marco Manilla, esperto di storia del paesaggio rurale, Marina Paolucci, tecnico forestale e consulente di Foresta Modello, Giampiero Ciaschetti, biologo del Parco Nazionale della Majella.

Nel corso dell’evento verranno esposte le cartoline disegnate dagli alunni delle scuole di Goriano Sicoli, Castelvecchio Subequo, Fontecchio, Fossa e San Demetrio ne' Vestini, aventi come tema i boschi del Sirente e la psicoterapeuta Silvia Colaiuda spiegherà ai presenti la sua interpretazione dei lavori dei bambini. Ciascun partecipante riceverà una copia gratuita del libro.

“La presentazione - affermano gli organizzatori - vuole essere, prima di tutto, un momento comunitario in cui diffondere l’idea di Foresta Modello e coinvolgere i cittadini nel disegnare insieme il futuro del territorio”.

Che cos’è Foresta Modello?

Foresta Modello è un innovativo metodo di gestione partecipata di un’area forestale ed agricola, in cui soggetti pubblici e privati lavorano insieme per realizzare progetti concreti per il territorio. Il 27 ottobre 2018, la Regione Abruzzo ha sottoscritto un accordo con la Rete Mediterranea delle Foreste Modello per identificare una prima area pilota in cui attuare i principi della Foresta Modello, 15 comuni della Media Valle del fiume Aterno si sono candidati e sono stati riconosciuti, lo scorso 1 febbraio, nel costituire tale area. Sono stati avviati dei tavoli di lavoro per ogni settore di interesse (agricoltura, turismo, foreste e multifunzionalità, associazioni) finalizzati a raccogliere esigenze, soluzioni ed idee innovative che possano essere incluse nel piano strategico della Media Valle dell'Aterno, che presto si costituirà in una "associazione di valle".

Maggiori informazioni

Rete Internazionale Foresta Modello: http://www.imfn.net/international-model-forest-network
Mosaici Mediterranei: http://www.mediterraneanmosaics.org/
Video: https://vimeo.com/303543972

Articoli correlati (da tag)