Sabato, 03 Agosto 2019 16:22

L'Aquila: niente vigili e zero controlli, l'isola pedonale in centro è un flop

di 
L'Aquila: niente vigili e zero controlli, l'isola pedonale in centro è un flop foto: Antonio Di Cecco

Macchine in sosta selvaggia, assenza di controlli, transenne e vigili, residenti ancora sprovvisti di pass.

L'isola pedonale notturna voluta dall'amministrazione comunale per il centro storico, scattata il 1 agosto, finora è stata un flop.

E' accaduto esattamente quel che avevano paventato commercianti e residenti: senza un'adeguata regolamentazione - ossia senza la presenza costante dei vigili urbani a presidiare i varchi di accesso e uscita, l'installazione di barriere fisiche (le transenne da sole non bastano) e di telecamere, la realizzazione di parcheggi limitrofi all'area interdetta al traffico - l'isola è una scatola vuota, un provvedimento che nessuno rispetta.

A sentire i racconti degli esercenti e degli abitanti, il Comune si è fatto trovare totalmente impreparato, malgrado a decretare l'istituzione dell'area pedonale ci fossero una delibera di giunta e anche un'ordinanza dei vigili urbani. A eccezione dell'installazione della segnaletica verticale - avvenuta, peraltro, il giorno stesso - non è stato fatto molto altro.

Risultato: centro invaso ancora una volta dalle auto. A vivere il disagio maggiore sono soprattutto i residenti. Per loro il Comune aveva promesso dei pass speciali, che però non sono ancora pronti. Gli uffici competenti hanno risposto ai cittadini di tornare la prossima settimana.

Ultima modifica il Martedì, 06 Agosto 2019 23:43

Articoli correlati (da tag)

Chiudi