Stampa questa pagina
Sabato, 23 Novembre 2019 12:21

Casa Circondariale L'Aquila: 90 poliziotti penitenziari disertano mensa di servizio

di 

È da qualche giorno che, circa novanta poliziotti penitenziari, di stanza presso l'Istituto penitenziario aquilano, si astengono volontariamente dalla fruizione dei pasti spettanti durante l'orario di servizio.

A darne notizia é Giuseppe Merola della Fp Cgil Polizia Penitenziaria che evidenzia la grave situazione, già denunciata nella scorsa visita sui luoghi di lavoro del 18 novembre scorso, sia igienico-sanitarie in cui versa il locale mensa, che rispetto alle doglianze pervenute dal personale beneficiario, compreso quello del Gruppo Operativo Mobile.

"È inaccettabile - chiosa Merola - quanto sta accadendo e per questo lanciamo un grido d’allarme alle autorità istituzionali e sanitarie, nonostante l’apprezzabile e minuziosa attenzione dimostrata dal Comandante di Reparto, come dell’ulteriore missiva inviata in data odierna".

"Siamo fiduciosi in prossime attività riparative, in caso contrario indiremo lo stato di agitazione con manifestazioni di protesta, a tutela delle lavoratrici e dei lavoratori".

Articoli correlati (da tag)