Martedì, 30 Giugno 2020 11:14

L'Aquila: l'hotel Amiternum venduto per 2,3 milioni di euro

di 

Cambia la proprietà dell'hotel Amiternum, una delle strutture ricettive più note dell'Aquila.

La famiglia Quaianni, proprietaria dell'attività dal 1971, ha venduto all'imprenditre aquilano Roberto Tomei, titolare del ristorante Spapizar e dell'hotel La compagnia del viaggiatore, sulla statale 80.

La compravendita riguarda tuto il complesso (bar, ristorante e camere), a eccezione del distributore di benzina, che continuerà a rimanere di proprietà della famiglia Quaianni.

Costo dell'operazione: 2,3 milioni di euro, ai quali Tomei ne aggiungerà, a quanto si apprende dal quotidiano Il Centro, altri 1,5 per lavori di ristrutturazione e ammodernamento dell'immobile. L'hotel, scrive sempre Il Centro, cambierà anche nome e si chiamerà "My suite".

La notizia non arriva in maniera inaspettata: che l'albergo fosse in vendita era noto almeno dal 2017. Ma si tratta comunque della fine di un'epoca.

Ultima modifica il Martedì, 30 Giugno 2020 14:25

Articoli correlati (da tag)

Chiudi