Domenica, 05 Luglio 2020 19:03

Acquedotto Gran Sasso, riparata la rottura. Riaperta a senso unico alternato s.s.17 bis

di 

E’ stata riparata la rottura su l’acquedotto principale del Gran Sasso, la squadra dei tecnici ha lavorato tutta la notte per individuare il foro mentre sono in corso le ultime verifiche perché l’erogazione idrica nella zona est della città non abbia alcuna criticità.

Lo comunica l’Ufficio tecnico di Gran Sasso Acqua spa che ringrazia il corpo dei Vigili Urbani per la collaborazione e la squadra dei tecnici dell’azienda per il lavoro svolto.

L’Ufficio tecnico informa inoltre che per lavori urgenti e pianificati, la prossima settimana si renderà necessaria la chiusura dell’acquedotto del Chiarino. Pertanto nella giornata di martedì 7 luglio e nella mattinata di mercoledì 8 luglio potrebbero verificarsi disservizi nei Comuni di Lucoli, Tornimparte, Scoppito e nelle frazioni di Arischia, Preturo e Sassa nel Comune dell’Aquila.   

Gli utenti che non dispongono di impianto di riserva oppure autoclave sono invitati a dotarsi preventivamente di un’adeguata scorta di acqua.

La strada statale 17 bis "della Funivia del Gran Sasso", che era stata provvisoriamente chiusa al traffico, in entrambe le direzioni, per consentire le operazioni di riparazione della condotta idrica, da parte dei tecnici, è stata riaperta a senso unico alternato nel tratto compreso dal km 8,900 al km 9,300 in località Tempera, nel comune dell'Aquila.

Chiudi