Giovedì, 06 Agosto 2020 13:10

Incendi, paura per focolai ancora attivi ma situazione è sotto controllo

di 
Il quartiere di Pettino questa mattina Il quartiere di Pettino questa mattina

Le fiamme non si arrestano. All'ottavo giorno di emergenza e dopo le piogge torrenziali dell'altro ieri i focolai sono ancora attivi.

Molti cittadini nel corso della mattinata hanno postato sui social foto di fumaioli sulle montagne di Arischia e Pettino.

Un elicottero ha effettuato ripetuti lanci d'acqua sull'area di Monte Pettino da cui si è levata la colonna di fumo, che ora risulta spenta. Intanto le squadre da terra proseguono le operazioni di bonifica. La situazione in questo momento appare sotto controllo.

Ieri sera il sindaco Biondi, nel punto video fatto in serata, aveva dichiarato la fine "della fase acuta", annunciando l'imminente fine dell'emergenza. Per tutta la giornata il fronte di Pettino non aveva destato particolare preoccupazione. In mattinata il sindaco aveva ribadito che la situazione era sotto controllo e in netto miglioramento, tanto che non era stato richiesto l'intervento del canadair ma solo degli elicotteri.

"Da questa mattina" fa sapere la Protezione civile regionale "tutte le squadre, guidate dai termo scanner, sono state impiegate nei boschi armate di pale e flabelli per le operazioni di bonifica, sul fronte di Arischia si è proceduto a piedi in direzione delle zone più impervie per soffocare gli ultimi focolai rimasti, l’elicottero regionale ha operato su monte Omo. Saranno attivi i presidi notturni e continueranno fino alla fine dello stato di emergenza".

 

Ultima modifica il Giovedì, 06 Agosto 2020 21:34

Articoli correlati (da tag)

Chiudi