Venerdì, 11 Settembre 2020 13:27

L'Aquila, trasporti: da lunedì bus navetta zona ovest-terminal di Collemaggio

di 

Da lunedì 14 settembre entrerà in funzione un nuovo servizio di bus navetta dell’Ama che collegherà la zona ovest dell’Aquila con il terminal di Collemaggio.

Lo rendono noto l’assessore ai Trasporti, Carla Mannetti, e l’amministratore unico della società, Gianmarco Berardi.

Tutti i giorni feriali, dalle 7.30 alle 19, sarà effettuata una partenza ogni 15 minuti dall’hotel Amiternum, alternata secondo due circolari.

La navetta est percorrerà, partendo dall’hotel, viale Corrado IV, viale 25 aprile (viale della stazione), piazzale della stazione, viale 25 aprile, via XX settembre, viale Crispi, viale Collemaggio, terminal di Collemaggio, tunnel di Collemaggio, via Cencioni, piazza Battaglione degli Alpini, viale della Croce Rossa, viale Corrado IV, hotel Amiternum.

La navetta ovest, dopo essere partita dall’hotel e aver percorso viale Corrado IV, passerà per viale della Croce Rossa, piazza Battaglione degli Alpini, via Cencioni, tunnel e terminal di Collemaggio, viale Collemaggio, via Crispi, via XX settembre, viale 25 aprile, piazzale della stazione, viale 25 aprile, viale Corrado IV, hotel Amiternum.

Il servizio sarà fruibile con gli ordinari titoli di viaggio, il cui dettaglio è riportato sul sito dell’Ama, a questo indirizzo http://www.ama.laquila.it/it/titoli-viaggio-ama.html .

“C’erano diverse esigenze da soddisfare – hanno spiegato Mannetti e Berardi – innanzitutto quella di aumentare il numero delle corse, visto che i protocolli per arginare il contagio del coronavirus impongono delle limitazioni di presenze sugli autobus. Poi quello di offrire una valida opportunità a chi arriva in città con gli autobus extraurbani di avere a disposizione a intervalli ridotti e regolari un mezzo raggiungere il centro. Il trasporto pubblico è uno dei pilastri del programma di mandato di questa amministrazione – hanno concluso l’assessore Mannetti e l’amministratore unico dell’Ama, Berardi – e per questo la programmazione delle linee e delle corse viene effettuata tenendo conto dei bisogni tangibili dei cittadini e degli utenti in generale”.

Ultima modifica il Venerdì, 11 Settembre 2020 13:29
Chiudi