Martedì, 04 Maggio 2021 13:58

Parcheggi al posto delle case Ater di Porta Leoni: a breve via a demolizione

di 

Manca solo il parere della Soprintendenza per dare avvio ai lavori di demolizione del complesso di case popolari di Porta Leoni, che sarà abbattuto per far posto a un parcheggio con un piano a raso e due piani interrati, in virtù di un accordo di permuta siglato tra il Comune e l'Ater L'Aquila grazie alla quale quest'ultima riceverà dall'amministrazione 56 appartamenti del "fondo" delle sostituzioni equivalenti e la scuola di via Verzieri a Preturo.

Questa mattina, il sindaco Pierluigi Biondi, il presidente dell'Ater L'Aquila Isidoro Isidori, il cda dell'azienda, gli assessori regionali Imprudente e Liris e alcuni tecnici e dirigenti del Comune hanno tenuto una conferenza stampa in loco per illustrare i dettagli del progetto di riqualificazione [leggi QUI l'approfondimento di NewsTown].

Complessivamente, i lavori ammontano a 4 milioni e 750 mila euro e sono divisi in due lotti. Il primo, da 1 milione e 380 mila euro (importo a base d'asta: quello effettivo sarà inferiore al milione) prevede la demolizione delle palazzine e la realizzazione del parcheggio a raso, che conterà circa 100 posti auto. Il secondo, invece, da 3 milioni e 370mila euro circa, è quello che contiene la costruzione del parcheggio da due piani interrato, che ospiterà altri 200 posti auto.

ater porta leoni 5

I lavori di demolizione partiranno tra qualche settimana, non appena arriverà il via libera della Soprintendenza, che sta valutando il progetto esecutivo dal momento che il complesso insiste su una porzione di mura urbiche medievali e su Porta Leoni.

"A breve la delibera di giunta che ha definito la permuta andrà in consiglio" spiega Biondi "Saranno avvisati gli inquilini per recuperare quei pochi beni mobili che ancora si trovano negli edifici, dopodiché si farà l'appalto per la demolizione. Penso che entro l'autunno si potrà dare avvio ai lavori del nuovo parcheggio. Finito questo primo lotto ci sarà l'intervento più importante, la realizzazione del parcheggio interrato così come previsto nel piano di ricostruzione".

Gli ex abitanti delle case popolari, spiega Isidori Isidori, saranno ricollocati negli appartamenti del fondo sostituzione edilizia: sono 56 quelli che l'Ater ha avuto in permuta dal Comune, ai quali si aggiunge la scuola di via Verzieri, a Preturo. Un patrimonio immobiliare del valore di 11,6 milioni di euro, "corrispettivo al valore dell'area di Porta Leoni" osserva Isidori "I 56 nuovi appartamenti non si trovano in centro perché tutti gli immobili che il Comune poteva darci erano ancora in corso di ristrutturazione oppure di progettazione esecutiva e noi invece avevamo bisogno di immobii che fosssero pronti o pressoché pronti". I nuovi appartamenti sono dislocati tra via Amiternum, via San Sisto, via Martiri di Filetto, via Maestri del Lavoro e via Fontesecco.

ater porta leoni 1

Ultima modifica il Martedì, 04 Maggio 2021 22:58

Articoli correlati (da tag)

Chiudi