I lavoratori di Aquila Sviluppo hanno proclamato lo stato di agitazione per protestare contro la decisione dell'azienda (una compartecipata statale) di licenziare gli ultimi sei dipendenti rimasti in organico. Il…
Si è tenuto ieri, a L’Aquila, il coordinamento di Coop-Centro Italia e sono arrivate delle buone notizie: nel piano di sviluppo, infatti, è previsto un importante investimento in città, tra…
Il giudice del lavoro del tribunale dell’Aquila, Anna Maria Tracanna, ha condannato la clinica privata Villa Letizia per condotta antisindacale, in seguito a una denuncia presentata dalla FP, la Funzione…
Le norme previste dal contratto integrativo provinciale del settore dell'edilizia, poi recepite nell'Dpcm del Governo Monti lo scorso 4 Febbraio, ancora non vengono applicate. E' quanto denuncia la Cgil che…

Quattromila persone (secondo gli organizzatori, in realtà molte meno) hanno preso parte, questa mattina, alla manifestazione regionale unitaria di Cgil, Cisl e Uil che si è tenuta all'Aquila. I sindacati confederali abruzzesi hanno scelto il centro storico del capoluogo, assurto a simbolo di un Paese in declino, per parlare di ricostruzione, lavoro e sociale. Gli stessi temi che saranno al centro della mobilitazione nazionale che ci sarà il 22 giugno a Roma.

Chiudi