Cultura e Società

Il progetto di riportare al Castello Cinquecentesco le collezioni del Museo Nazionale d’Abruzzo, è parte del piano strategico che sarà affrontato grazie all’autonomia gestionale del Museo nazionale d'Abruzzo. Si presenta così Maria Grazia Filetici, neo direttrice del MuNDA: “La cultura dell’Aquila è fortemente unita al suo territorio. Una delle sfide della candidatura dell'Aquila a Capitale italiana della cultura 20200 sarà restituire il Museo nazionale d’Abruzzo al luogo per cui fu pensato negli anni Cinquanta. Il Munda ha una grande aspirazione:…
Sarà lanciato il prossimo 30 dicembre “Same Soul”, progetto artistico, realizzato da numerosi esponenti di rap, danza, breaking, writing e djing, nato per favorire una mobilitazione contro il razzismo e gli abusi di potere. L'anno che sta per finire è stato uno dei più significativi del nuovo secolo, soprattutto per l’impatto avuto sul sociale, tuttavia non solo a causa delle conseguenze della pandemia da Covid-19, e non solo in senso negativo: nato da un terribile fatto di cronaca, il movimento…
Promuovere in Italia e all’estero le eccellenze enogastronomiche d’Abruzzo: questo è l’obiettivo del nuovo progetto fondato da William Zonfa, chef stellato ed ambasciatore dello zafferano dell’Aquila nel mondo. Il brand Pregiata Abruzzese è frutto di un’accurata selezione, durata mesi, dei migliori prodotti regionali, dallo Zafferano dell’Aquila Dop al tartufo della valle Subequana, dal Montepulciano al pomodoro a pera d’Abruzzo, solo per citarne alcuni. Attraverso la creazione di un portale Ecommerce e la collaborazione con Alibaba e il Digital Innovation Hub…
Il Natale è arrivato con le regole e gli obblighi dettati dall’ultimo DPCM illustrato dal Presidente Conte venerdì scorso. Le polemiche sono già tante e questo non fa bene alla guerra che stiamo conducendo. Alla luce di numerosi episodi, purtroppo non sporadici e non costruttivi né in termini di educazione civica né in termini di conseguenze sanitarie, riteniamo utile e doveroso portare i cittadini a riflettere sulla reale situazione che stiamo vivendo. Per questo pensiamo che il Natale che si…
Quando un gruppo di persone – ingenue o esaltate o semplicemente ignoranti – crede di incuriosire l’opinione pubblica con un comunicato e manifesti in ricordo di un reduce della Repubblica Sociale di Mussolini, si è tentati di reagire in due modi: ignorare il triste e penoso episodio, non dargli la minima attenzione e lasciarlo nella trascuratezza e nella noncuranza della totalità dei cittadini, oppure trovare il modo giusto per denunciare che il ricordo del fascismo è sempre sbagliato, offensivo e…
Pagina 6 di 1387
Chiudi