Cultura e Società

Il Re_ActoFest, il festival di street art in corso in questi giorni a L'Aquila ha diffuso la seguente nota facendo un primo bilancio della prima settimana di festival e ricordando le iniziative per questa settimana.  "Fino ad oggi sono state già completate tre pareti del Progetto Case di Bazzano da parte degli artisti Diamond, Mr Thoms e V3rbo. Altre opere sono comparse nella zona del sottopassaggio accanto la Fontana Luminosa realizzate da Darek e Sado". "E' in corso di ultimazione…
Costruire le basi per ideare un percorso formativo e didattico, da realizzare in collaborazione con le scuole, mettendo in rete esperienze ed iniziative nuove o già esistenti, per dare una risposta alle condizioni di disagio sociale giovanile, cresciute dopo il terremoto ed evitare sacche di emarginazione sociale. Questo l'obiettivo dell'incontro convocato questa mattina, su proposta del sindaco Massimo Cialente, dalle assessore Emanuela Di Giovambattista, Betty Leone ed Emanuela Iorio con i Dirigenti delle scuole di ogni ordine e grado dell'Aquila.…
Venerdì 26 settembre, presso l'aula 1 G del Dipartimento di Scienze Umane (Via Nizza, 2° piano), alle 17:30, si terrà la presentazione del libro Il memoriale della Repubblica. Gli scritti di Aldo Moro dalla prigionia e l'anatomia del potere italiano (Einaudi). Miguel Gotor, docente di Storia moderna all'Università di Torino e senatore della Repubblica, ricostruisce il caso Moro attraverso ciò che rimane del memoriale dell'ex segretario e presidente della Dc assassinato dalle Br: duecentoquarantacinque fotocopie, che riproducono gli autografi dell'interrogatorio…
Di Paolo Muzi, Anpi L'Aquila - A settantun anni dall’evento resistenziale ante litteram costituito dal sacrificio dei Nove Martiri Aquilani, caduti in nome della dignità e della libertà agli inizi dell’occupazione tedesca nel settembre 1943, ritengo importante non solo che sia rievocato il fatto storico, ma anche non venga disconosciuto il difficile impegno a costruire una “memoria pubblica” cittadina di questo drammatico ma luminoso episodio e dei suoi giovanissimi protagonisti. Citiamo due fatti indicativi della lunga e a nostro avviso…
"Io non sono razzista, ma...": quante volte abbiamo sentito questa frase? Pronunciata da amici e parenti, di fronte a una birra, durante un pranzo di famiglia e, nel corso degli ultimi anni, ampiamente scritta sui social network. Ed è proprio sulle piazze virtuali della rete cibernetica che si scatenano sempre più spesso cittadine e cittadini intorno ai temi dell'immigrazione e dell'inclusione sociale, scottanti soprattutto per le comunità più piccole. E' il caso, in questi giorni, del presunto "allarme sicurezza" –…
Chiudi