Cultura e Società

Il consiglio comunale ha approvato, nel pomeriggio, l'ordine del giorno presentato da Appello per L'Aquila per il riconoscimento della cittadinanza onoraria ai figli di stranieri nati in Italia e residenti nel nostro Comune.  
Trasparenza, informazione e partecipazione. Sono i fondamenti su cui si basa l'azione dell'assemblea cittadina, spiega Anna Pacifica Colasacco nell'introduzione al libro bianco "Il piatto è servito. Le responsabilità della mancata ricostruzione a quattro anni dal sisma", presentato stamane in piazza Santa Margherita.
Con un po’ di vergogna e quasi in incognito, qualche tempo fa, siamo andate a togliere da Piazza Duomo le pezze che avevamo allestito per la commemorazione del 6 aprile 2012.  
La neoeletta presidente della Camera Laura Boldrini, sabato nel suo discorso di insediamento ha denunciato l'insostenibile situazione delle carceri nel nostro Paese.
Si terrà sabato 23 marzo a Piazza Palazzo, in pieno centro storico aquilano, la “Festa della [non] Ricostruzione”, indetta dal comitato cittadino 3e32. Le attrattive della giornata saranno un concorsone a premi per la “migliore balla post-sismica” e un tour fotografico cittadino per immortalare «la città ricostruita e documentare il suo stato», come si legge nella locandina. Non finisce qui. A presenziare il tutto ci saà, niente popo di meno che... Miss Ricostruzione! Affiancata dai tanto attesi ospiti d’onore: Fabrizio…
Chiudi