Cultura e Società

Si è tenuta stamane la conferenza stampa convocata dall’assessore al Turismo, Lelio De Santis, per chiarire il futuro del Welcome Point, il punto di informazione di Piazza Duomo costruito oramai molti anni fa e mai entrato davvero in funzione. Seppur solo dopo il terremoto, e spesso per le macerie e la distruzione più che per la bellezza del territorio, L’Aquila è divenuta meta di turisti che attraversano il centro storico dando un po' di respiro alle poche attività aperte. Fino…
I fattori climatici possono condizionare il nostro comportamento? Ce lo chiediamo spesso, soprattutto se in una calda mattinata estiva ci svegliamo con un umore nero o se in un piovoso pomeriggio autunnale non abbiamo voglia di fare niente. Sicuramente c'è una correlazione tra umore e clima, ma in psicologia è molto difficile che l'effetto di un comportamento sia dovuto ad un'unica causa: quasi sempre un comportamento è dovuto a una molteplicità di fattori scatenanti. Tuttavia, durante l'anno il comportamento generale…
Il Parco di Collemaggio, a L'Aquila, possiede un'ampissima viiretà di specie arboree e animali.Vincenzo Dundee, botanico e ornitologo autodidatta dell'associazione 180 amici, lo conosce meglio delle sue tasche. Insieme a lui siamo andati a filmare gli alberi più belli e maestosi che si trovano nell'ex-ospedale psichiatrico, una zona spesso dimenticata e che invece rappresenta uno dei più grandi giardini cittadini. Dundee, come un Virgilio contemporaneo, ci ha guidato per il parco oltre la "selva oscura" dell'ignoranza e dell'abbandono, spiegando i nomi,…
E’ considerato il più grande armonicista blues vivente, anche se lui - uomo di modestia e pacatezza davvero rare da riscontrare tra chi calca i palcoscenici da così tanti anni - di se stesso non lo direbbe mai. Di sicuro, tra i musicisti blues in attività, pochi possono vantare una carriera lunga e ricca come quella di Charlie Musselwhite. Nato nel 1944 in Mississippi, bianco ma dall'anima nera, Musselwhite ha suonato con bluesmen del calibro di Furry Lewis, John Lee…
Rielaboro e sintetizzo una serie di osservazioni che si possono leggere per esteso in due pubblicazioni del LHASA - Laboratorio Autonomo di Studi Antropologici (Le vie del fiume – 2000; Fratello Fiume – 2010) e in altri interventi sparsi, anche in rete. Eviterò, per quanto possibile, l'uso di ogni artificio retorico inutile ai fini della riflessione.Il tema è quello dell'importanza che i corsi d'acqua rivestono, anche nella società attuale, tanto in prospettiva eco-logica quanto in prospettiva eco-nomica, intesi i termini nel…
Chiudi