Cultura e Società

Fotografia e solidarietà vanno a braccetto, anche a L'Aquila. Stefano Pettine, dello studio fotografico Foto Pettine, organizza un workshop fotografico intinerante sul tema del "ritratto ambientato", il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza ad Actionaid, organizzazione internazionale indipendente che lotta ogni giorno al fianco delle comunità più povere ed emarginate del mondo. Grazie al contributo di circa 150 mila sostenitori, Actionaid migliora le condizioni di vita di migliaia di persone e garantisce loro il rispetto dei diritti fondamentali. Le attività…
Si terrà a L'Aquila dall'otto al dieci novembre, il convegno nazionale della Società italiana delle letterate (SIL). Organizzato in collaborazione con l'Associazione Donne TerreMutate e con il dipartimento di Scienze Umane dell'Università, il convengo dal titolo "Terra e parole. Donne riscrivono paesaggi violati", prevede una tre giorni di fitti appuntamenti, incontri ed ospiti illustri. Tra tutti la scrittrice canadese Anne Michaels, autrice del bestseller internazionale In fuga che sabato 9 novembre incontrerà i cittadini.Le relazione indagheranno il ruolo della scrittura…
"Praticamente Innocua - Viaggio semiserio nell'Aquila post-sisma" è giunto al suo decimo appuntamento. Due mesi e mezzo in cui il misterioso Ford Prefect ha raccontato il capoluogo abruzzese guardandolo da prospettive diverse, sempre originali e autentiche. Questa settimana il nostro ci porterà alla scoperta di una peculiarità che, in Italia, esiste solo all'Aquila: la zona rossa.   C'è un qualcosa che distingue L'Aquila di questi anni da qualsiasi città dell'Occidente, da qualsiasi luogo che non sia scenario di guerra e…
Lo scorso 27 ottobre è morto a 71 anni Lou Reed, fondatore del gruppo rock dei Velvet Underground e uno dei musicisti più influenti degli ultimi 50 anni. Dal 2008 era sposato con la musicista e artista Laurie Anderson, sua compagna dall’inizio degli anni Novanta, che sul giornale locale The East Hampton Star ha dedicato un messaggio al marito, accompagnato dall’ultima foto che gli è stata scattata. Ha raccontato i suoi ultimi anni e gli ultimi momenti della sua vita:…
Uno spazio illuminato, attraversato da decine di persone, nel buio di un parco alle porte della città. Era il 31 ottobre del 2009: a quattro anni dall'occupazione, CaseMatte ha festeggiato il suo compleanno aprendosi, ancora e di nuovo, alla città. Invitandola a discutere e ad immaginare un altro presente: "Mancano spazi pubblici di socialità e aggregazione", ha spiegato Alessandro Tettamanti. "Quattro anni fa, abbiamo deciso di occupare questo spazio per cercare un luogo di autogestione nel divenire della ricostruzione. Intuimmo, allora,…
Chiudi