Cultura e Società

“Ci vediamo a Collemaggio” è l'iniziativa ideata lo scorso anno da 3e32 e 180Amici onlus per porre all'attenzione dell'opinione pubblica l'importanza del parco dell'ex ospedale psichiatrico di Collemaggio a L'Aquila. “Ci vediamo a Collemaggio” torna anche quest'anno. Sabato 25 maggio avrà luogo una giornata di festa presso l'area dell'ex ospedale, nell'ambito del cartellone di eventi primaverili “Il Sabato del Cratere”, di cui NewsTown è media partner. Visite guidate (per bambini e adulti) all'interno dell'ex manicomio, un dibattito, proiezioni e musica…
Con la morte di Ray Manzarek il mondo perde uno dei più grandi interpreti di quella irripetibile stagione della musica che abbraccia il periodo tra la fine degli anni sessanta e l'inizio dei settanta. Una figura, quella di Manzarek, solo apparentemente relegata ad un ruolo di subordine rispetto alla colossale icona di Jim Morrison: in effetti il sodalizio artistico tra i due, con l'altrettanto sostanziale contributo di Robbie Krieger e John Densmore, è stato il classico esempio in cui la…
Si è spento ieri pomeriggio, all'età di 74 anni, in un ospedale di Rosenheim (Germania) a causa di un cancro al sistema biliare, Ray Manzarek storico tastierista e fondatore dei Doors. Ray Manzarek, dopo aver incontrato per caso nel 1965 Jim Morrison a Venice Beach (una spiaggia di Los Angeles) ed aver ascoltato le sue poesie, decise insieme a lui di fondare la band. Coinvolsero poi il batterista John Densmore e il chitarrista Robby Krieger. Il gruppo ebbe subito un…
Lo scorso weekend la città dell'Aquila è stata "invasa" da centinaia di donne arrivate da tutta Italia per rispondere, come nel 2011, all'appello delle donne "terre-mutate", un gruppo di donne aquilane che ha creato una rete solidale con altre realtà femminili. «Essere "terre-mutate" – spiega Valentina Valleriani, della Biblioteca della donne "Melusine" e del Centro Antiviolenza dell'Aquila, una della promotrici dell'evento – vuol dire scegliere di essere protagoniste del mutamento del territorio in cui si vive. Ciascuna ha il suo…
Sabato 1 giugno a Piazza D'Arti ci sarà l'evento di inaugurazione del progetto "Espressività in circolo", nato da un'idea di Arci L'Aquila con l'intenzione di creare un archivio virtuale dei giovani artisti del territorio aquilano. Nel perseguire gli obiettivi che l’archivio si è posto, la giornata di inaugurazione propone il diretto coinvolgimento dei giovani del territorio offrendo loro l’opportunità di approfondire metodi, tecniche ed esperienze con importanti artisti riconosciuti a livello nazionale. Ma il 1 giugno a Piazza D'Arti non ci sarà…
Chiudi