Lunedì, 08 Agosto 2016 14:42

L'Aquila: presentato il cartellone della 722esima Perdonanza Celestiniana

di 
foto Luca Bucci foto Luca Bucci

Oltre 100 spettacoli fino al 3 settembre, altri cento concerti il giorno 4, e incontri su turismo, jazz e spettacolo.

Al cartellone di eventi in programma per la 722esima edizione della Perdonanza Celestiniana, si aggiungono quest’anno gli appuntamenti legati ad un’altra importante kermesse: il grande evento di solidarietà promosso dal Ministro Dario Franceschini "Jazz italiano per L’Aquilache, dal 2 al 4 settembre, porterà in città oltre 600 artisti. Non solo. Ad alzare il sipario sugli eventi tradizionalmente dedicati alle celebrazioni per l'indulgenza plenaria (che si terranno come di consueto nei sette giorni compresi tra la cerimonia inaugurale dell’accensione del tripode e il corteo del rientro della Bolla), sarà, il 16 agosto, “La festa dei solchi”, con la presentazione, alle 16, della Manifestazione e cerimonia di “Apertura del Solco” a San Pio delle Camere, e il Concerto di apertura con i musicisti del “Master Class”, in scena alle 21.30 nella Basilica di San Berardino dell’Aquila.

Un programma, quello di quest’anno, che regala, dunque, conferme e alcune novità che avranno come filo conduttore l'amore per la natura e la valorizzazione del territorio. Ad illustrarlo stamane nel corso di una conferenza stampa, tra gli altri, l’assessore al bilancio Giovanni Cocciante, l’assessore alle opere Pubbliche Maurizio Capri, il coordinatore e Vice Presidente del Comitato Perdonanza Alfredo Moroni.

“La Perdonanza si conferma la più significativa manifestazione culturale e religiosa della Città dell’Aquila – ha sottolineato Moroni- diventando un contenitore di eventi che, prendendo le mosse dal messaggio di Celestino, si estende all’Enciclica di Papa Francesco e all’istituzione dell’anno giubilare. In relazione all’ottavo centenario del “Perdono d’Assisi”, il tema di questa edizione della Perdonanza sarà legato al messaggio di pace di San Francesco d’Assisi. Per questo, in sinergia con la Società internazionale di Studi Francescani, siamo parte della mostra allestita nel Museo della Porziuncola di Assisi, nell’ambito del quale è esposta la Bolla del Perdono”.

“Partendo dal messaggio religioso – ha continuato il coordinatore del Comitato - ci saranno una serie di eventi volti ad accentuare il legame con il territorio. Dal progetto “Perdonanza nella scuola”, che avrà una sezione dedicata con la partecipazione delle scuole aquilane, alla “Marcia del Creato”, promossa dal Fai, in cui i percorsi francescani si intersecheranno con quelli celestiniani della consueta “Marcia del Perdono” e al percorso della Fiaccola. A chiudere la manifestazione sarà, il 29 agosto, dopo il Corteo di rientro della Bolla, il concerto di Massimo Ranieri in Piazza Duomo”.

In sintonia con la valorizzazione del territorio che questa edizione della Perdonanza intende promuovere, una nuova iniziativa arricchirà la consueta cerimonia di apertura. Alla tradizionale accensione del Tripode, che si terrà il 23 agosto alle 20.30 presso il Sagrato della Basilica di San Berardino, seguirà una sorta di notte bianca che promuoverà le eccellenza gastronomiche del nostro territorio, con degustazione di vini e prodotti tipici. Per tutta la settimana degli eventi connessi alla Perdonanza (dal 23 al 30 agosto), inoltre, tre mercati di prodotti abruzzesi realizzati a cura della FIVA CONFOCOMMERCIO, verranno allestiti lungo Corso Vittorio Emanuele, al Parco del Castello e alla Villa Comunale.

Altra importante novità, come già anticipato da NewsTown, sarà l’istituzione di un percorso ad hoc che renderà accessibile ai fedeli il passaggio attraverso la Porta Santa all’interno della Basilica di Santa Maria di Collemaggio, attualmente sottoposta a lavori di restauro. Per garantire l’accesso in sicurezza, sarà consentito l’ingresso attraverso la Porta Santa e il deflusso, percorrendo la navata laterale, dalla porta a sinistra dell’ingresso principale.

La presenza dei cantieri in centro storico, con le conseguenti modifiche all’assetto delle strade e alla viabilità, ha comunque reso necessario un cambiamento al tradizionale percorso del Corteo della Bolla. “Quest’anno il Corteo sarà diversamente articolato – ha spiegato l’Assessore Maurizio Capri-  avremo la parte civile che, partendo dalla Villa Comunale raggiungerà la Basilica di Collemaggio, mentre il Corte storico seguirà il percorso tradizionale”.

Grande ritorno, infine, sarà quello con gli appuntamenti nelle “Piazze Giovani”, curati dalle associazioni “L’Aquila che Rinasce”, “Art Village”, “Giovine L’Aquila”, “A Lot Entertainment”, “Music club e spazio idee”, che animeranno piazza del Castello, Piazza San Basilio, Piazza Chiarino con concerti, incontri, djset e contest. In particolare, il 26 agosto presso il Parco del Castello, si terrà, a cura dell’associazione A Lot Entertainment il concerto di Bugo che presenterà il suo nuovo album “Nessuna scala da salire”. Inoltre il 26 e il 27 agosto, all'interno del Parco delle Acque (che verrà inaugurato a ridosso dell'inizio della kermesse), l'Associazione Music Club e Spazio idee curerà due serate dedicate alla musica elettronica, con l'allestimento di aree "Food and Drink".

 

Scarica qui il programma completo della 722 edizione della Perdonanza Celestiniana

 

Ultima modifica il Lunedì, 22 Agosto 2016 00:55

Articoli correlati (da tag)

Chiudi