Stampa questa pagina
Domenica, 07 Maggio 2017 01:09

Studenti e spettacoli nei palazzi restaurati: L'Aquila festeggia l'Erasmus

di 
Palazzo Cappa Palazzo Cappa

Un mese intero di eventi per festeggiare i 30 anni dall'avvio del programma Erasmus. E' l'obiettivo della sezione aquilana dell'Erasmus student network (Esn), associazione studentesca presente anche all'Università del capoluogo abruzzese, che organizza per maggio una serie di iniziative a tema: "MayBe Erasmus - L'Aquila nell'interculturalità mondiale".

L'idea alla base dell'associazione Aquilasmus - Esn L'Aquila è "sottolineare le possibilità che il territorio e la presenza di persone straniere e in programma Erasmus" offrono nel capoluogo abruzzese, "formare una buona rete di collaborazione anche per il futuro, ma anche "incentivare la mobilità e il programma Erasmus, promuovere l'intercultura, la partecipazione e l'inventiva tra i giovani".

Si parte il 9 maggio, con la conferenza di apertura del mese di eventi e con una mostra a cura dell'Accademia delle Belle Arti dell'Aquila. Le arti visive saranno protagoniste anche il 14, con le esposizioni Raccontami l'AbruzzoL'Aquila il mio futuro è qui, giovani tra desideri e paure, oltre che con la proiezione di un corto di studenti di uno dei luoghi della formazione d'Eccellenza all'Aquila: il Centro sperimentale di cinematografia. E poi anche il 21 e il 28 maggio proiezioni, spettacoli di danza e "cibi dal mondo".

La particolarità è che tutti gli appuntamenti non si terranno all'Università, luogo naturale degli studenti, ma all'interno di palazzi storici restaurati dopo terremoto del 2009. Un modo per intrecciare popolazione studentesca fuori sede, studenti dell'Erasmus e storia recente della città e del suo centro storico.

Il programma Erasmus, acronimo di European Region Action Scheme for the Mobility of University Students, è un programma di mobilità studentesca dell'Unione europea, creato nel 1987. Attualmente Esn è presente in 34 Paesi europei. In Italia la tua attività si incentra soprattutto nell'aiuto agli studenti per la ricerca dell'alloggio, nella mediazione della comunicazione degli studenti con le realtà locali e nell'organizzazione di eventi, manifestazioni e viaggi culturali allo scopo della promozione della cultura italiana.

Il programma

9 maggio: palazzo Fibbioni - Interculturalità ed Erasmus
15:30 Marcia europea – Meeting Point alla Villa
16:30 conferenza di apertura con l’intervento degli enti partecipanti
18:00 concerto a cura del Conservatorio “Alfredo Casella”: Maria Palma, Arpa
18:00 mostra dell’Accademia di Belle Arti di L’Aquila sul tema interculturalità e programma Erasmus
19:30 Aperitivo

14 maggio: palazzo Bonanni - Territorio
16:00 Mostra Contest “Raccontami l’Abruzzo”di ESN ASE Chieti Pescara in collaborazione con Aquilamus – ESN L’Aquila ed ESN Teramo
16:00 Mostra “L’Aquila il mio futuro è qui, giovani tra desideri e paure” del Centro Sperimentale di Cinematografia Sede Abruzzo ;
16:00 Proiezione corto “Il respiro della natura” di Fabio Fusillo, Flaminio Muccio e Giorgio Santise del CSC Sede Abruzzo;
17:30 concerto a cura del Conservatorio “Alfredo Casella” : Cristian Rantucci, Sax e Filip Urda, Bayan;
19:00 Degustazione di prodotti tipici

21 maggio: palazzo Cappa - Decennale Aquilasmus
18:00 Mostra “10 anni Aquilasmus”;
19:00 Proiezione Corto “Cuori in interscambio: Aquilasmus” prodotto da Giovanni Sfarra;
20:00 International Dinner: assaggi di cibi del mondo;
21:15 Proiezione film “L’appartamento spagnolo”

28 maggio: palazzetto dei Nobili - Integrazione
15:00 Living Library: persone che si narrano condividendo i propri vissuti
18:00 Spettacolo di Modern Dance della Palestra Zero Gravity
A seguire : Proiezione spettacolo il mare di Sicilia: Musica di Crivelli, realizzato da Istituzione Sinfonica Abruzzese e Teatro Zeta con i beneficiari del progetto Sprar dell'Aquila e Pizzoli
19:00 Aperitivo
21:00 Proiezione film “Fuocoammare”

Ultima modifica il Domenica, 07 Maggio 2017 21:27

Articoli correlati (da tag)