Stampa questa pagina
Martedì, 18 Settembre 2018 23:44

Torna "e adesso parliamo noi!", il progetto che dà spazio ai giovani artisti. Open day il 30 settembre

di 

Torna e adesso parliamo noi!, il progetto, nato lo scorso anno, ideato dall'associazione Animammersa per tutti quei giovani, singoli o gruppi, che cercano un luogo dove poter realizzare la propria idea artistica.

Per il nuovo anno, è stata confermata la formula della passata edizione: sala teatrale gratuita, supporto tecnico e di consulenza a cura di Animammersa, possibilità di foresteria, ed esibizione nella stagione teatrale 2019. Il tutto si svolgerà nella sede di Animammersa, Il Container, situata nel complesso dell'ex ospedale psichiatrico di Collemaggio, all'Aquila.

Dalla musica al teatro, dalla danza al video: e adesso parliamo noi! è un progetto aperto a ogni tipo di linguaggio artistico.  

Domenica 30 ci sarà un'open day dalle ore 16 alle 21. Per l'occasione saranno presentati, oltre al corso di lettura ad altra voce La voce a te dovuta, Io...attore, laboratorio avanzato di recitazione pensato per i giovani attori. Il  corso affronterà lo studio dei monologhi con particolare attenzione alla drammaturgia contemporanea.

"Il monologo" si legge in una nota di Animammersa "materia prima del teatro, permette di affrontare il lavoro sul palcoscenico scardinando banali orpelli ed arrivando al cuore del personaggio. Come si affronta un monologo? Come si recita oggi? Quali sono gli errori più comuni? Qual è il lavoro invisibile di un attore? A queste ed altre domande si risponderà attraverso un percorso formativo utile sia per chi già lavora come attore sia per chi decidesse di affrontare per la prima volta l'esperienza di un laboratorio di recitazione".

I monologhi entreranno nella stagione teatrale " e adesso parliamo noi!" nella sezione "Voci...in cantiere".

Conduttore: Patrizia Bernardi.

Info: 340 7686114 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Articoli correlati (da tag)