Stampa questa pagina
Mercoledì, 08 Gennaio 2014 12:36

Al via il cartellone "Pomeriggi musicali" curato dall'Associazione culturale Amiternum

di 

Inizierà Venerdì 10 Gennaio 2014 presso l’Auditorium del Parco del Castello il cartellone “Pomeriggi musicali” dell’Associazione culturale Amiternum. Primo appuntamento d’eccezione con il recital del maestro Giovanni Scaglione, violoncello del celebre Quartetto di Cremona.

Un appuntamento che segna una svolta nell’attività dell’associazione. Dopo il primo anno di appuntamenti musicali, “Concerto a Palazzo” ospitati presso il Palazzetto dei Nobili, ora il salto in una sede più capiente e con un personaggio che porta all’Aquila l’eccellenza della musica da camera internazionale.

Il maestro Giovanni Scaglione, oltre che solista, è il violoncellista del Quartetto di Cremona, formazione che si è imposta negli anni come una delle migliori realtà del panorama musicale e con la quale svolge un'intensissima attività concertistica che lo ha portato in sale di grande importanza in tutto il mondo. Per l’Associazione Amiternum si tratta di un appuntamento estremamente significativo come spiega il direttore artistico dell’Associazione, Federico Cardilli: “La presenza del maestro Giovanni Scaglione è molto importante, intanto perché è un musicista eccezionale e poi perché la sua presenza qui a L’Aquila conferma l’affetto che lui e tutto il Quartetto di Cremona hanno nei confronti di questa città. Il Quartetto di Cremona, ormai riconosciuto a livello internazionale come naturale erede del Quartetto Italiano, ha già suonato qui ed in altre città abruzzesi e Scaglione vuole offrire all’Associazione Amiternum un recital per violoncello solo, tra le altre cose presentando un programma molto interessante che non capita spesso di ascoltare”.

Il Programma prevede la Suite n.2 in re minore per violoncello solo BWV 1008 di Johann Sebastian Bach, Alone (1999) di Giovanni Sollima (di cui Scaglione è stato allievo), iPreludio n. 3 e 9 di Sofia Gubaidulina dai 10 Preludi per violoncello solo (1974) e la Suite per violoncello solo (1926) di Gaspar Cassadò.

Quello di venerdì, si accennava, sarà il primo  degli appuntamenti di “Pomeriggi Musicali”, il cartellone che l’Associazione Amiternum ha preparato per il 2014. Molte le novità rispetto alla precedente edizione, come chiarisce ancora il direttore Cardilli: “Il primo anno di concerti è stato molto intenso e l’affluenza ed il gradimento del pubblico ci ha ripagati di tutta la fatica; ricordo che quest’Associazione non ha ricevuto alcun contributo per organizzare questi concerti e tutti i nostri ospiti si sono esibiti gratuitamente per il piacere e l’onore di suonare in una rassegna a cadenza mensile in una sede bella e coinvolgente come quella del Palazzetto dei Nobili. Naturalmente è impensabile continuare così ma - continua - siamo fiduciosi che le cose cambieranno in meglio in futuro. Il 2013 ha visto esibirsi nel nostro cartellone giovani talenti provenienti da tutta Europa oltre alla produzione dell’Ensemble Amiternum, un ensemble residente che può spaziare dal duo al quintetto. Quest’anno ascolteremo artisti di fama come il maestro Scaglione, la violista Aida Carmen Soanea e altri ospiti internazionali.

Biglietti: Intero 10, ridotto 5 (ridotto fino a 26 anni, studenti conservatorio, ultra 65enni, abbonati Barattelli, soci Amiternum).

Il secondo appuntamento è per venerdì 14 febbraio, sempre alle ore 18:30 presso l’Auditorium del Parco. Andrà in scena un duo viola e pianoforte con Aida Carmen Soanea e Giovanni Cardilli.

Ultima modifica il Mercoledì, 08 Gennaio 2014 13:36

Articoli correlati (da tag)